fbpx
Connect with us

Anticipazioni

‘L’Envol’, iniziate in Francia le riprese del nuovo film di Pietro Marcello

Sono iniziate in Francia le riprese di L'Envol, il nuovo film di Pietro Marcello, basato sul romanzo Vele scarlatte di Aleksandr Grin

Pubblicato

il

Sono iniziate in Francia le riprese di L’Envol, il nuovo lungometraggio di Pietro Marcello, a due anni dal successo ottenuto con Martin Eden. Il regista casertano si cimenta per la seconda volta con un classico della letteratura e dopo il romanzo di Jack London, con L’Envol trae libera ispirazione da Vele scarlatte, scritto dal romanziere russo Aleksandr Grin e pubblicato nel 1923.

Nel film si raccontano le vicende di Juliette, una bambina rimasta orfana di madre che vive in povertà con il padre giocattolaio, un reduce della Grande Guerra. Un vecchio le predice un futuro di felicità con un principe che arriverà su un veliero dalle vele scarlatte e che lei, da quel giorno, attenderà sulla riva del mare.

Il film si avvale di una coproduzione italo-francese ed è prodotto da Charles Gillibert (CG Cinema) e Avventurosa con Rai Cinema, in collaborazione con Ilya Stewart (Hype Films) e Antonio Miyakawa (Wise Pictures). La sceneggiatura è stata scritta da Pietro Marcello insieme a Maurizio Braucci, con Maude Ameline e la partecipazione di Geneviève Brisac.

L’Envol: il cast

L’Envol è girato in Francia e in lingua francese. Il cast, formato interamente da attori autoctoni, comprende Juliette Jouan, giovane attrice al suo debutto cinematografico, Raphaël Thierry, Louis Garrel, Noémie Lvovsky, Ernst Umhauer, François Négret, Yolande Moreau.

Per Marcello si tratta del terzo lungometraggio, dopo Bella e perduta e Martin Eden. Una filmografia a cui va aggiunta la ricca produzione di documentari, tra cui La bocca del lupo, con il quale ha vinto il Torino Film Festival nel 2009, e il recente Per Lucio.

L’uscita di L’Envol è prevista per il 2022.

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.