fbpx
Connect with us

ANTICIPAZIONI

Toronto International Film Festival: la selezione

Tra i registi presenti al TIFF Branagh con Belfast e Wright con Last night in Soho

Publicato

il

Le nuove opere di Kenneth Branagh, Edgar Wright e Céline Sciamma verranno proiettate all’edizione 2021 del Toronto International Film Festival.

Qui per tutte le info.

Inoltre, il festival ospiterà anche una presentazione speciale di “Dune”, l’adattamento ad alto budget del romanzo di fantascienza di Frank Herbert che sarà presentato in anteprima mondiale al Festival del cinema di Venezia di questa estate.

Dune in prima mondiale al Festival di Venezia

Toronto Film Festival: altri titoli

Altri titoli sono Belfast di Branagh, una storia di formazione che segue un giovane ragazzo dell’Irlanda del Nord che cresce in mezzo al tumulto politico degli anni ’60. Poi il tortuoso film horror di Wright “Last Night in Soho”.  “Petite Maman” di Sciamma, il seguito di “Portrait of a Lady on Fire” del 2019, sono tra i film selezionati per la selezione ufficiale del festival.

Altri titoli sono il documentario di Alanis Morissette della HBO “Jagged”, diretto da Alison Klayman, e “The Starling”, una commedia drammatica insolita diretta da Theodore Melfi con Melissa McCarthy nei panni di una donna ossessionata dall’uccidere un uccello che ha nidificato nel suo cortile.

Il festival, giunto alla sua 46a edizione, tornerà anche alle proiezioni di persona in alcuni dei suoi luoghi più importanti, tra cui il teatro Bell Lightbox del TIFF, così come il  Roy Thomson Hall e il Princess of Wales Theatre .

Toronto Film Festival: anticipatore degli Oscar

Hollywood usa spesso il festival come punto di partenza fondamentale della stagione dei premi, proiettando vincitori di Oscar passati come “Nomadland”, “Green Book” e “Roma” a Toronto prima di lanciarli al grande pubblico.

Il festival di quest’anno si svolgerà dal 9 al 18 settembre.

Joana Vicente, direttore esecutivo e co-responsabile del TIFF ha affermato che il festival riporterà la sua piattaforma di cinema digitale al fine di ospitare proiezioni per membri della stampa e dirigenti dello studio, nonché ospitare conferenze stampa virtuali e altri eventi. Ciò indica che il TIFF implementerà una sorta di modello ibrido in un momento in cui festival come Cannes e Venezia stanno andando avanti con festival più tradizionali.

Altri film nella selezione ufficiale includono “Charlotte”, diretto da Eric Warin e Tahir Rana, “Dionne Warwick: Don’t Make Me Over”, diretto da Dave Wooley e David Heilbroner, “Lakewood”, diretto da Philip Noyce, e ” Night Raiders”, diretto da Danis Goulet.

Più di 100 film saranno proiettati nella sua selezione ufficiale. Il resto di questi titoli sarà annunciato nelle prossime settimane.

Ultima notte a Soho: il primo Trailer ufficiale

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.