fbpx
Connect with us

REVIEWS

Un amore all’improvviso

“Prodotto da Brad Pitt, che evidentemente dopo aver impersonato Benjamin Button ha preso gusto alle anomalie genetiche fantastiche, Un amore all’improvviso è la struggente storia di un uomo affetto da crono-alterazione”.

Publicato

il

foto amore all'improvviso

Prodotto da Brad Pitt, che evidentemente dopo aver impersonato Benjamin Button ha preso gusto alle anomalie genetiche fantastiche, Un amore all’improvviso è la struggente storia di un uomo affetto da “crono-alterazione”, costretto a viaggiare nel tempo e ad abbandonare continuamente la propria moglie. Bisogno d’evasione maschile contrapposto al senso d’abnegazione della donna devota che tutto sopporta e sempre aspetta? Non proprio, o almeno non solo.

Piuttosto, partendo da un romanzo di Audrey Niffenegger (“La moglie dell’uomo che viaggiava nel tempo”), lo sceneggiatore Bruce Joel Rubin, già premio Oscar per Ghost, delinea una nuova metafora dell’amore irraggiungibile di fronte all’ineluttabilità della morte: per quanto sia intenso il legame fra i due protagonisti, per quanto sia grande la loro forza di volontà, ciascuno deve compiere da solo il proprio percorso nel tempo e nello spazio. Robert Schwentke, che diresse abilmente Jodie Foster in Flightplan, si concentra anche qui sui sentimenti intimi, coniugali e familiari, lasciando sullo sfondo l’aspetto avventuroso dei viaggi nel tempo. Così, l’amore permea della sua luce tutta la storia, e attenua il pur sempre presente senso d’angoscia della sorte che incombe. Certo, si tratta di amore ideale, di amore utopistico, che a un certo punto fa esclamare: “Non rinuncerei a un solo momento della nostra vita insieme…”.

Peccato che l’interpretazione di Eric Bana manchi di espressività e forse non riuscirà a far commuovere quanto il compianto Patrick Swayze un pubblico che, a vent’anni dall’uscita di Ghost, è molto più disincantato.

Lucilla Colonna


Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.