fbpx
Connect with us

FOCUS ITALIA

Il talento del calabrone. La videorecensione di un film italiano moderno

Publicato

il

TALENTO CALABRONE

Il talento del calabrone è un film del 2020 diretto da Giacomo Cimini.

Milano (Sebbene il film sia stato girato a Roma): Steph è un giovane DJ radiofonico sulla cresta dell’onda, molto popolare sui social media. Ogni sera conduce un programma radiofonico con un forte seguito durante il quale riceve chiamate dai fan. Una sera, una telefonata, però, lo raggela: uno sconosciuto dal sangue freddo annuncia in diretta di volersi togliere la vita, facendosi esplodere nel centro della città.

Certo cinema italiano, si sa, è da qualche anno impantanato in una problematica ripetitività: e quando vengono invocati i film di genere, spesso ci si dimentica che non è solo questione di registi e sceneggiatori ma anche e soprattutto di attori capaci di interpretare i generi.

La prova di Sergio Castellitto, che da solo regge tutto il film IL TALENTO DEL CALABRONE, è maiuscola perché a guardar bene, in Italia, non c’è nessun ruolo di riferimento in tal senso: il thriller di Giacomo Cimini è una sorta di incrocio teorico tra IN LINEA CON L’ASSASSINO e un qualunque film-lezione del primo Dario Argento. Perché in questo film disponibile in streaming su Amazon Prime Video c’è un meccanismo narrativo implacabile (un folle che in diretta al telefono tiene in ostaggio un’intera stazione radio e una città) e una lezione sulla forza del falso e sul potere dell’inganno sensoriale.

Niente è vero ne IL TALENTO DEL CALABRONE: si confondono infatti il set e l’ambientazione, non c’è confine tra rappresentazione e rappresentato, perché Cimini devia dalle classiche abitudini del cinema italiano per restituire un thriller credibile, pure da esportazione, usando le luci di Milano come se fosse New York, e alla fine nonostante in qualche snodo il film scricchioli, tutto funziona a dovere. Un po’ come il folle bombarolo di Castellitto: un personaggio rischiosissimo sulla carta che però grazie all’incredibile recitazione in overacting dell’interprete alla fine riesce anche a commuovere.

Guarda anche il TRAILER

Il trailer de Il talento del Calabrone di Giacomo Cimini, in sala dal 5 Marzo

: Cosa vedere su Netflix, Prime e al Cinema Lasciaci la tua email e goditi i film e le serie piú belli del momento!