fbpx
Connect with us

FILM DA VEDERE

Nella casa di Dorothy. Il documentario delicato sui bambini autistici

Publicato

il

La casa di Dorathy documentario

Dal 16 settembre su Teca TV, sarà disponibile Nella casa di Dorothy, il documentario diretto da Francesco Mondini, prodotto da Opheliasflower e distribuita da Emera film.

Il documentario e la favola

Nella casa di Dorothy è un documentario delicato. Il regista da spazio ai veri protagonisti di questo lavoro. I genitori di bambini e giovani autistici, con le loro difficoltà, paure e speranze.

Pur essendo un documentario, Nella casa di Dorothy inizia come una favola. Una giovane donna bionda (Lara Sak), che indossa un abito bianco e delle scarpe rosse, giunge ad un vecchio casale di campagna e inizia a ricostruire le stanze per dare una casa ai giovani protagonisti delle quattro storie raccontate e a chi come loro vive le stesse difficoltà.

L’incipit de Nella casa di Dorothy è un chiaro riferimento al Mago di Oz, favola che racconta come il leone, l’uomo di latta e lo spaventapasseri hanno in sé tutto ciò che desiderano. Basta guardare nelle stanze dell’anima per trovare il coraggio, l’intelligenza e il cuore necessario per affrontare qualsiasi battaglia.

Come la battaglia di Tiziana, la mamma di Morgana, e di tantissimi altri genitori che lottano ogni giorno contro un gigante muto, cieco e sordo: L’autismo.

È questo raccontato in Nella casa di Dorothy, il secondo documentario realizzato da Francesco Mondini, che attraverso le storie di Musta, Samuele, Isabella e Morgana documenta le loro vite e le loro passioni.

Come Musta che ama il volo e gli aeroplani; Samuele che ama lo sport e giocare con gli altri bambini; Isabella che riesce ad esprimere i suoi desideri attraverso la musica. E poi c’è Morgana che con la sua dolcezza ha dato la forza a sua madre Tiziana di fondare un’associazione di genitori.

Il documentario, della durata di circa 50 minuti, ha una duplice finalità. Oltre a far conoscere l’autismo e sfatare i falsi miti e oscuri pregiudizi, ha anche l’obiettivo di sostenere l’associazione di genitori Nella casa di Dorothy nella realizzazione di una “Casa per dopo di noi”, che possa ospitare i loro figli quando loro non ci saranno più.

Nella casa di Dorothy potrà essere acquistato o noleggiato su Teca tv, una web tv che da sempre ha scelto di offrire un vasto spazio al cinema indipendente e parte degli utili saranno devoluti per la costruzione della casa.