fbpx
Connect with us

Prime Video SerieTv

THE BOYS 2 stagione su Amazon: la seconda stagione in anteprima

La recensione in anteprima dei primi episodi della stagione 2, che continuano a seguire i Boys contro i Seven, arricchendosi di nuovi personaggi...

Publicato

il

THE BOYS 2 è una serie di Amazon Prime Video , e la seconda attesissima stagione è disponibile dal 4 settembre, promettendo di accelerare ancora di più rispetto a quanto visto nella prima, dirompente, acclamatissima serie.

Abbiamo visto in anteprima i primi 3 episodi: e sì, THE BOYS 2 romperà ogni schema. E di più.

LA STORIA

THE BOYS è una serie tratta dal fumetto creato da Garth Ennis (uno degli autori di fumetti più importanti degli ultimi due decenni, nonché scrittore di alcune tra le serie più celebrate del mercato mainstream, tra cui PREACHER e THE AUTHORITY).

Racconta di alcuni sbandati agenti CIA che si ritrovano a dover fronteggiare lo strapotere dei Seven, supereroi al servizio delle multinazionali e del governo che grazie al potere e al successo ma soprattutto alle loro doti straordinarie decidono di assecondare i loro istinti più bassi, senza nessuna regola o remora.

L’EMBLEMA DEL NULLA

Sono tante le sequenze che, nella prima puntata della seconda stagione, possono essere prese ad esempio del nucleo magmatico ed emotivo dell’opera.

A partire dalla primissima scena, un montaggio alternato al ritmo forsennato di Pressure di Billy Joel che mostra un eccidio efferato e granguignolesco compiuto da Black Noir, il membro più misterioso dei super, e una riunione aziendale dove il problema più impellente sembra essere dover assegnare le giuste ordinazioni del pranzo da asporto per i presenti.

Ma anche quella dove un Patriota senza più nessun freno inibitore (Anthony Starr sempre più perfetto) decide di sporcare uno dei gesti più naturali e belli del mondo: e bere il latte materno diventa uno sguardo sull’oscenità.

O ancora, la morte e la successiva veglia funebre di uno dei membri dei Seven nella scorsa stagione, Translucent, si trasforma in una fiera delle vanità con la vendita degli oggetti più disparati, dai piatti di ceramica ai quadretti luminescenti fino alle t-shirt. Peccato che l’eroe (?) morto sia invisibile, e quindi su ogni oggetto di merchandising ci sia di fatto il nulla. Insomma, la glorificazione del vuoto.

QUIS CUSTODIET IPSOS CUSTODES?

Come avevamo detto con riguardo alla prima stagione (qui la recensione), “fondamentalmente THE BOYS è uno dei ritratti più disillusi del capitalismo sfrenato e del potere che alimenta gli impulsi più depravati che ognuno di noi nasconde a sé stesso sotto la corazza etica“, e questa seconda stagione non fa che confermarlo: difficilmente, altrove nei fumetti (o anche in tv) il revisionismo supereroico si è vestito così bene di politica, se non forse con il pluripremiato WATCHMEN, serie tv di Damon Lindelof tratta dalla graphic novel capolavoro di Alan Moore.

Assumendo poi, in questo 2020 martoriato e grottesco, anno di censure e crociate e del black lives matters, contorni di attualità quantomai inquietanti man mano che si fanno più precisi, oltrepassando i confini di quell’America che ha creato il concetto stesso di vigilantismo nel quale l’uso della violenza è giustificato per farsi giustizia.

UN IMPIANTO PERFETTO

Non va dimenticato comunque che THE BOYS 2 è e rimane un prodotto d’intrattenimento tout court, perfetto: ogni pausa, ogni svolta narrativa, ogni colpo di scena sono inseriti talmente bene nella trama che il fan service sbiadisce e diventa parte integrante dello svolgimento. La piacevolezza della serie viene anche da un impianto visivo di prim’ordine: e anche qui, sul piano teoretico, la confezione ultrapatinata delle immagini è il contenitore perfetto di storie brutte, sporche e cattive come non mai. Il sangue e lo smembramento dei corpi sono all’ordine del giorno: come se l’esplorazione violenta della carne e la sua esplosione fossero la deflagrazione del buon senso del potere.

Mentre sembra proprio che Amazon abbia già commissionato le riprese per una terza stagione -previste per il 2021-, i nuovi episodi sono disponibili dal 4 settembre su Amazon Prime Video, e proseguiranno al ritmo di uno a settimana fino al gran finale del 9 ottobre, che si preannuncia epico.

Di seguito, i probabili titoli delle nuove otto puntate:

  • Butcher, Baker, Candlestick Maker
  • Nothing Like It In The World
  • Over The Hill With The Swords Of A Thousand Men
  • Proper Preparation and Planning
  • The Big Ride
  • The Bloody Doors Off
  • We Gotta Go Now
  • What I Know 

 

: Cosa vedere su Netflix, Prime e al Cinema Lasciaci la tua email e goditi i film e le serie piú belli del momento!

THE BOYS 2

  • Anno: 2020
  • Durata: 2 stagioni, 16 episodi
  • Distribuzione: Amazon Prime Video
  • Genere: cinecomic
  • Nazionalita: Stati Uniti
  • Regia: aavv
  • Data di uscita: 04-September-2020