fbpx
Connect with us

FILM DA VEDERE

Sessomatto di Dino Risi, con Giancarlo Giannini e Laura Antonelli

Sceneggiata da Ruggero Maccari e diretta da Dino Risi, Sessomatto è una commedia che, nonostante il tema trattato, è sempre sobria, brillante, leggera, mai volgare e molto divertente. Gustosissimi, ovviamente, i duetti tra Laura Antonelli e Giancarlo Giannini

Publicato

il

Sessomatto, un film a episodi del 1973 diretto da Dino Risi. Il film, i cui protagonisti sono Giancarlo Giannini e Laura Antonelli, è composto da una serie di episodi che hanno al centro il tema del sesso “bizzarro”. Nella pellicola, sia Giannini che la Antonelli si cimentano nell’interpretazione dei personaggi più disparati, dagli sposini della provincia settentrionale ai borgatari romani, dal gerontofilo che insidia la settantenne Paola Borboni, al ménage cliente-prostituta a quello donatore di seme-suora danese. Scritto e sceneggiato da Dino Risi e Ruggero Maccari, con la fotografia di Alfio Contini, il montaggio di Alberto Gallitti, le scenografie di Lorenzo Baraldi e le musiche di Armando Trovajoli, Sessomatto è interpretato da Giancarlo Giannini, Laura Antonelli, Paola Borboni, Alberto Lionello, Duilio Del Prete.

Trama
Nove episodi ispirati al sesso. Un cameriere trova un modo singolare per svegliare la sua padrona. Due poveracci, incuranti della miseria, non si fermano al quindicesimo figlio. Un venditore ambulante riesce a far l’amore solo in ascensore. Un emigrato s’innamora di un travestito per poi scoprire che si tratta del fratello. Una vedova siciliana sposa per vendetta l’uomo che le ha fatto uccidere il marito. Risi insiste col film a episodi nel filone della commedia all’italiana, ma arriva fuori tempo massimo. C’è naturalmente qualche momento godibile, grazie anche agli interpreti, ma l’intera opera non ha l’arguzia o la cattiveria dei bei tempi.

Leggi la recensione di Sessomatto

Leggi anche come Scegliere un film in tv per la serata.

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.