Aiutare gli altri significa prendersi cura della propria vita: intervista a Michel Toesca, regista di Libero

Di Bruciante attualità, la storia di Cedric Herrou – contadino della valle Roia impegnato a supportare il tentativo di migranti e rifugiati di entrare in Francia – ribadisce la capacità del documentario di diventare parte in causa della contemporaneità. Come Citizen Four anche Libero appartiene a un cinema senza compromessi, capace di rischiare in prima persona pur di azzerare le distanze rispetto all’oggetto della propria indagine. Vincitore del premio come miglior documentario allo scorso Festival di Cannes, Michel Toesca ha accettato di rispondere alle nostre domande

Taken 3 – L’ora della verità

Si snoda senza eccessiva tensione questa pellicola che rivede l’ex agente segreto Bryan Mills in azione. Un film di Olivier Megaton, prodotto dalla 20th Century Fox, con Maggie Grace, Liam Neeson, Famke Janssen, Forest Whitaker, Dougray Scott.

Mune – Il guardiano della luna

Diretto da Alexandre Heboyan e Benoit Philippon, “Mune – Il guardiano della luna” è un film francese di animazione ed esce nelle sale italiane dal 5 Febbraio 2015

Non sposate le mie figlie!

Dopo il successo in Francia, con 12 milioni di spettatori, arriva in sala “Non sposate le mie figlie!”, farraginosa e insipida commedia romantica su razzismo e integrazione

Mommy

Dolan è autore di un cinema olistico, coglie la complessità della settima arte fatta di frame in movimento, storie, personaggi e sonorità e lavora sull’assemblaggio armonico di ciascun elemento al fine di creare un’esperienza totale unitaria dove le singolarità diventano inseparabili

La duchessa

“Un’antenata settecentesca di Lady D, la ricca e ambiziosa Lady Spencer (Charlotte Rampling) combina l’unione fra il potente Duca del Devonshire e sua figlia Georgiana (Keira Knightley), che con l’ingenuità di una diciassettenne si illude in un matrimonio romantico”.

Irina Palm

Non ho idea di come sia stato possibile ritrovarmi in quel club. Club, parola un po’ troppo aurea per identificare uno localetto dove gli uomini vanno per vedere donne nude che ballano sui cubi e per provare piaceri primitiivi.

^ Back to Top