Anteprima del Festival del cinema di Porretta Terme con Tutto quello che vuoi di Francesco Bruni (Venerdì 1 dicembre)

Anteprima del Festival

Venerdì 1 dicembre, Cinema Nuovo di Vergato, ore 21.00 con la proiezione di

“Tutto quello che vuoi” di Francesco Bruni (106’ , Italia 2017)

In sala il regista

 

Fervono i preparativi per la sedicesima edizione del Festival del cinema di Porretta Terme che si svolgerà dal 5 al 10 dicembre prossimi, nella suggestiva località montana dell’Appennino bolognese. Quest’anno, per la prima volta, ci sarà anche un’anteprima del Festival a pochi chilometri da Porretta, dove verrà proiettata la commedia Tutto quello che vuoi di Francesco Bruni. La serata, patrocinata da Comune di Vergato e Unione dei comuni dell’appennino bolognese e grazie alla collaborazione con il dirigente cultura Marco Tamarri, avrà inizio alle ore 21.00 al Cinema Nuovo di Vergato.  Prima del film ci sarà un saluto del regista Francesco Bruni che al termine del film incontrerà il pubblico.

Quello del Festival del cinema di Porretta con il proprio territorio, è un legame molto forte che attraverso questa anteprima vuole essere maggiormente sottolineato.
A Vergato, verrà proiettato “Tutto quello che vuoi” di Francesco Bruni, il regista meglio conosciuto per essere lo sceneggiatore di gran parte dei lavori di Paolo Virzì, di Mimmo Calopresti e de Il commissario Montalbano e per la sua opera prima “Scialla”. Il film, è una commedia che racconta il rapporto tra un giovane problematico ed un vecchio poeta nella città di Roma ed ha ottenuto un Nastro d’Argento per la migliore sceneggiatura ed un Nastro speciale a Giuliano Montaldo per la sua interpretazione.

 SINOSSI –  TUTTO QUELLO CHE VUOI, di Francesco Bruni (106’, Italia 2017)

Alessandro (Andrea Carpenzano) è un ventiduenne trasteverino ignorante e turbolento; Giorgio (Giuliano Montaldo) un ottantacinquenne poeta dimenticato. I due vivono a pochi passi l’uno dall’altro, ma non si sono mai incontrati, finché Alessandro accetta malvolentieri un lavoro come accompagnatore di quell’elegante signore in passeggiate pomeridiane. Col passare dei giorni dalla mente un po’ smarrita dell’anziano poeta, e dai suoi versi, affiora progressivamente un ricordo del suo passato remoto: indizi di una vera e propria caccia al tesoro. Seguendoli, Alessandro si avventurerà insieme a Giorgio in un viaggio alla scoperta di quella ricchezza nascosta, e di quella celata nel suo stesso cuore.

IL FESTIVAL 2017

Da martedì 5 dicembre i riflettori si accenderanno allo storico cinema Kursaal di Porretta. Madrina di quest’anno sarà l’affascinante Ida Galli, alla quale sarà dedicata la giornata dell’8 dicembre che vedrà la proiezione di due film che racconteranno le diverse anime dell’attrice: “Il giardino delle delizie” di Silvano Agosti, che sarà presente, e “Una farfalla con le ali insanguinate” di Duccio Tessari. Tra i tanti appuntamenti, in esclusiva per l’Italia, il film Wilde Maus dell’attore e comico austriaco Josef Hader. Infine tra le chicche di questo Festival, l’omaggio alla Mostra del Cinema Libero con la proiezione in versione originale di “Era notte a Roma” di Roberto Rossellini, esattamente a 40 anni dalla sua morte e che fu presentato in anteprima italiana nel 1960 proprio durante la prima mostra del Cinema Libero di Porretta Terme. Mercoledì 29 novembre verrà annunciato il protagonista del percorso monografico che lo scorso anno aveva portato a Porretta Roberto Faenza.

Programma completo con film e ospiti sarà on line a partire dal 29 novembre pomeriggio

Il Festival è realizzato in collaborazione con la Fondazione Cineteca di Bologna, Cineteca Nazionale e Rete degli Spettatori, grazie al contributo di MIBACT, Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, direzione generale cinema, Regione Emilia Romagna ; grazie al contributo del Comune Alto Reno Terme  e di numerose realtà quali (riportati in ordine alfabetico): Acqua Cerelia, Banca di Credito Cooperativo Alto Reno, Coop Reno,  Fondazione Carisbo, Helvetia, Piquadro, Scatolificio P., Tigotà, Hotel Santoli; con il patrocinio di FICE, Comune di Vergato e Unione comuni appennino Bolognese, AFIC (associazione festival  italiani cinematografici) Città Metropolitana.

Informazioni Festival:  www.porrettacinema.com

PER ULTERIORI INFORMAZIONI, MATERIALI FOTOGRAFICI, INTERVISTE CONTATTARE
Ufficio stampa
Laboratorio delle Parole di Francesca Rossini
notizie@laboratoriodelleparole.net
Francesca Rossini 335 5411331  –  Silvia Montanari  339 8762443



Condividi