fbpx
Connect with us

Z-Extra

Mondo Home Entertainment tra richiami della foresta e draghi

Nelle nostre sale, la Moviemax lo aveva distribuito addirittura in tre dimensioni. Parliamo de Il richiamo della foresta, diretto dal Richard Gabai il cui curriculum dietro la macchina da presa spazia dal trash goliardico-scollacciato (American animals) alle teen-comedy (Popstar), passando per le commedie sportive indirizzate al pubblico dei giovani (Kickboxing academy), che ora l’attivissima Mondo Home Entertainment lancia su supporto digitale.

Pubblicato

il

MondoHome

Nelle nostre sale, la Moviemax lo aveva distribuito addirittura in tre dimensioni. Parliamo de Il richiamo della foresta, diretto dal Richard Gabai il cui curriculum dietro la macchina da presa spazia dal trash goliardico-scollacciato (American animals) alle teen-comedy (Popstar), passando per le commedie sportive indirizzate al pubblico dei giovani (Kickboxing academy), che ora l’attivissima Mondo Home Entertainment lancia su supporto digitale.
Una pellicola che giustifica il riferimento all’ultraclassico romanzo di Jack London, citato nel titolo, facendolo raccontare dal vedovo protagonista ChristopherRitorno al futuroLloyd alla nipote Ryann, la quale, con le fattezze della piccola Ariel Gade vista in Dark water (2005) e Aliens vs predator 2 (2007), lo va a trovare nel Montana mentre i genitori sono in vacanza all’estero. Ma, ovviamente, con un cast di volti noti comprendente il Timothy Bottoms di Rollercoaster-Il grande brivido (1977), la Veronica Cartwright di Alien (1979) e WesAvatarStudi, è un lupo trovato ferito dalla bambina a fare da vero protagonista di un classico film per ragazzi (soprattutto se amanti degli animali), fino all’annuale gara su slitte trainate da cani.
Film per ragazzi come pure Fire & ice-Le cronache del drago, lungometraggio televisivo che, firmato dal Pitof autore di Vidocq (2001) e Catwoman (2004), è sempre Mondo a distribuire in dvd (e blu-ray) italiano.
Questa volta, con molta azione ed effetti digitali a basso costo, siamo più dalle parti delle fanta-storie alla Il Signore degli Anelli, dalla cui trilogia cinematografica, non a caso, proviene John Rhys-Davies, tra gli elementi del cast.
Infatti, nel pacifico regno di re Augustin alias ArnoldLa mummiaVosloo, attaccato da un drago che semina il terrore, abbiamo la principessa Luisa, interpretata da Amy Acker, la quale parte in viaggio alla ricerca di un leggendario cacciatore che ne uccise uno vent’anni prima.
Con il Tom Wisdom di I love Radio rock (2009) nei panni del figlio di quest’ultimo e un drago dei ghiacci pronto ad entrare in scena per scontri e sequenze spettacolari.

Francesco Lomuscio

Scrivere in una rivista di cinema. Il tuo momento é adesso!
Candidati per provare a entrare nel nostro Global Team scrivendo a direzione@taxidrivers.it Oggetto: Candidatura Taxi drivers