fbpx
Connect with us

DIRETTE EVENTI & FESTIVALS

Cannes 2016: al via la 69° Edizione del Festival

Prestigioso Fuori Concorso per l’inaugurazione della 69° Edizione del Festival di Cannes con Café Society di Woody Allen e le splendide protagoniste, Kristen Stewart e Blake Lively, a brillare sul red carpet: la più importante kermesse cinematografica comincia oggi con la proiezione del primo film In Concorso, Sieranevada di Cristi Puiu, e con il Party Pop, la grande novità di questa edizione.

Publicato

il

Prestigioso Fuori Concorso per l’inaugurazione della 69° Edizione del Festival di Cannes con Café Society di Woody Allen e le splendide protagoniste, Kristen Stewart e Blake Lively, a brillare sul red carpet: la più importante kermesse cinematografica comincia oggi con la proiezione del primo film In Concorso, Sieranevada di Cristi Puiu, e con il Party Pop, grande novità di questa edizione, evento creato per l’incontro e la socializzazione degli ospiti perché, come ha sottolineato il direttore del Festival Thierry Fremaux, “Cannes è importante anche come bel momento dal punto di vista umano”. Non solo. Il Festival di Cannes, con la formidabile copertura mediatica che lo caratterizza e distingue dalle altre manifestazioni dedicate al cinema, attrae da sempre sulla sua passerella e in sala proiezioni le star più ritrose e i produttori più influenti. E in questo 2016, nonostante le straordinarie misure di sicurezza necessarie, la rassegna non sarà da meno.
Fuori Concorso grandi nomi, tra cui Steven Spielberg, che torna al genere per ragazzi con il suo GGG – Il Grande Gigante Gentile, Jodie Foster in veste di regista con Money Monster, e Jim Jarmusch con un documentario sulla rockstar Iggy Pop. Lo stesso regista presenterà In Concorso al Festival Paterson, in competizione con i favoriti Julieta, attesissimo ritorno di Pedro Almodòvar, La Fille inconnue dei fratelli Dardenne, Juste la fin du monde di Xavier Dolan e Personal Shopper di Oliver Assayas. Solo Fuori Concorso è la rappresentanza italiana, con la produzione italo-greca L’ultima spiaggia, lavoro dei registi Davide Del Degan e Thanos Anastopoulos che mostrerà al pubblico di Cannes i mutamenti di una piccola città con l’arrivo dei migranti, e Pericle il nero, presentato nella sezione Un Certain Regard, che porta sullo schermo il romanzo cult di Giuseppe Farrandino. Diretto da Stefano Mordini, il film è stato prodotto da Valeria Golino, che in questa edizione del festival è anche tra i membri della giuria presieduta dal regista di Mad Max: Fury Road George Miller.
Le cerimonie d’apertura e di chiusura sono presentate dall’attore francese Laurent Lafitte, e un grande omaggio al cinema d’autore francese è “nascosto” nel poster ufficiale della rassegna, che esibisce un fotogramma estratto da Le Mépris di Jean-Luc Godard.

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.