Connect with us

NEWS

Pratica la pace, cambia il tuo mondo: una campagna di crowdfunding per la realizzazione di un concorso rivolto a video maker e scuole di cinema

L’associazione People for peace promuove il progetto “Pratica la pace, cambia il tuo mondo”, che prevede un concorso, aperto fino al 31 Marzo, rivolto a video maker e scuole di cinema, sul tema della pace

Publicato

il

L’associazione People for peace, (www.people4peace.org) in collaborazione con la XII commissione di Roma Capitale, il II Municipio, e la fondazione TPRF – The Prem Rawat Foudation (www.tprf.org) promuove il progetto Pratica la pace, cambia il tuo mondo, che prevede un concorso, aperto fino al 31 Marzo, rivolto a video maker e scuole di cinema, sul tema della pace ed ispirato alle parole di Prem Rawat, Ambasciatore di Pace.

Il concorso prevede 4 categorie: corti , documentari , video -art e video-clip. Verranno selezionate 20 opere finaliste, che saranno sottoposte alla valutazione di una giuria internazionale, composta da Giulio Manfredonia – Roma – regista; Gino Castaldo – Roma – Giornalista di repubblica , esperto di musica; Lorena Benatti – Roma – esperta di video-art; John McNally – UK – documentarista BBC/ fondazione Cloudburst; Sergio di Lino – Roma – Cinema Avvenire- esperto corti ; Federico Berti – Prato – Giornalista de La Nazione – esperto di cinema; Dayalata Rawat – USA – rep Fondazione TPRF; Valentina Grippo – Roma Presidente XII commissione Roma Capitale; Ruggero Eugeni – Milano – docente di semiotica dei media – Università Cattolica.

I 4 vincitori, uno per categoria, riceveranno un premio in denaro di 1.000 euro ciascuno. Le opere selezionate parteciperanno poi di diritto al festival di Cinema Avvenire a dicembre 2015.
Per coprire le spese di realizzazione del progetto coinvolgendo la comunità di appassionati di corti, documentari, video art e video clip, è stata lanciata una campagna di crowdfunding sulla piattaforma Indiegogo, attiva fino al 21 Marzo 2015. Per partecipare basta collegarsi all’indirizzo http://igg.me/at/practice-peace e donare l’importo desiderato. E’ possibile scegliere anche una ricompensa, dai rigraziamenti ai credits nel dvd contenente le opere finaliste, da una copia in anteprima del dvd ad un posto riservato alla cerimonia di premiazione del concorso, evento con la presenza di esperti del settore.