fbpx
Connect with us

Latest News

C’era veramente bisogno del ritorno di Hugh Jackman nei panni di Wolverine?

Pubblicato

il

Deadpool e Wolverine nel trailer di qualche giorno fa.

Era il 27  settembre 2022 quando l’interprete di Deadpool Ryan Reynolds annunciava su Instagram in grande stile (sul divano) il ritorno del personaggio in un terzo capitolo. Finalmente Deadpool entra a far parte del Marvel Cinematic Universe. Ed assieme a lui torna uno dei personaggi più amati del genere, ossia il Wolverine interpretato da Hugh Jackman, 7 anni dalla sua ultima apparizione nel film di James Mangold, uno dei più bei cinecomic di sempre. E allora la domanda sorge spontanea, perché rovinare un bel finale? Questa era la domanda che moltissimi fan e Hugh Jackman stesso si sono posti quando gli è stato chiesto di far parte del terzo film dal titolo Deadpool & Wolverine.

Persino il mastermind dei Marvel Studios, Kevin Feige (in un’intervista con Empire) non era sicuro che il ritorno di Wolverine fosse la mossa giusta. Queste sono le parole rivolte a Jackman da parte di Feige:

«Permettimi di darti un consiglio, Hugh. Non tornare. Hai avuto il finale più bello della storia con Logan

Il film del 2017 è stato un canto del cigno perfetto per Wolverine di Jackman, ricevendo addirittura una candidatura all’oscar per la miglior sceneggiatura a James Mangold, Scott Frank e Michael Green. Una conclusione che ha soddisfatto Jackman e i fan diventando un cult crepuscolare, un road movie contemporaneo, un western odierno e molto altro.

L’attore nel corso degli anni aveva smentito varie volte il suo coinvolgimento in futuri progetti riguardanti il personaggio. Eppure ad oggi eccoci qui con il nuovo trailer di Deapool & Wolverine uscito mercoledì 24 aprile, in cui la presenza di Logan nel film sembra essere assai importante:

Nello stesso pezzo di Empire, Jackman ha detto di aver fatto un lungo viaggio per schiarirsi le idee e pensare al progetto.

«Ho guidato per un’altra ora. Non riuscivo a smettere di pensarci. E sono sceso dall’auto, ho chiamato Ryan (Reynolds) e ho detto: “Ryan, se mi vuoi, ci sto.”»

Deadpool e Wolverine come film si prenderà alcune libertà, grazie all’espediente narrativo del multiverso, che permette di aggirare molti ostacoli narrativi (vedasi il coinvolgimento dei vecchi Spider-Man in Spider-Man No Way Home). Anche se Jackman è tornato, questo non è lo stesso Logan che conosciamo dai precedenti film degli X-Men. L’idea è preservare l’addio di Logan. Non a caso i due attori, nel corso del video Instagram (pubblicato ormai quasi due anni fa), hanno specificato che gli eventi del film Logan non saranno in alcun modo alterati da questo imminente prodotto.

 

Fonte: Deadline 03/05/2024

Scrivere in una rivista di cinema. Il tuo momento é adesso!
Candidati per provare a entrare nel nostro Global Team scrivendo a direzione@taxidrivers.it Oggetto: Candidatura Taxi drivers