fbpx
Connect with us

Anticipazioni

Immersive Competition, la nuova sezione del Festival di Cannes

Per la 77esima edizione del più importante festival del cinema francese è stato inaugurato un nuovo concorso dedicato alle opere immersive

Pubblicato

il

Immersive Competition

Il Festival di Cannes ha annunciato il lancio di Immersive Competition, una nuova sezione competitiva dedicata al cinema immersivo.
Sarà in occasione della 77esima edizione del Festival, programmata dal 15 al 24 maggio di quest’anno, che verrà lanciata questo nuovo concorso, sette anni dopo la prima partecipazione ufficiale di un’opera d’immersione.

Carne y Arena

Alejandro González Iñárritu e la prima opera immersiva a Cannes

È stato Alejandro González Iñárritu nel 2017 a portare un lavoro di realtà virtuale, Carne y Arena (Virtually Present, Physically Invisible). Come si legge in un comunicato ufficiale del festival, il regista fece la storia del Festival di Cannes e dei festival di cinema in generale, essendo la prima opera immersiva in assoluto ad essere selezionata per competere ad uno dei maggiori festival del cinema.
Iñárritu vinse anche un Oscar onorario e partecipò nel 2019 alla giuria di Cannes.

Carne y Arena

I dettagli sulla Immersive Competition

Sette anni dopo, “in linea con l’impegno di Marché du Film a esplorare nuove tecnologie e forme d’arte attraverso i propri programmi rivolti all’innovazione”, il Festival di Cannes lancia quest’anno la Immersive Competition.
La nuova sezione includerà otto opere immersive in gara insieme a una selezione accurata e complementare di opere non in gara. L’obiettivo è far conoscere la sinergia che può scaturire fra cinema ed esperienze immersive.
Come illustrato dal Festival, il concorso includerà “opere immersive, collettive e interattive che fanno uso di realtà virtuale, realtà aumentata e altre tecnologie all’avanguardia per trascendere i tradizionali modi di raccontare storie e trasportare il pubblico verso nuovi mondi, narrative ed ere”.
Il vincitore del concorso sarà coronato con il nuovo premio alla Migliore Opera Immersiva. La giuria internazionale sarà composta sia da esperti di cinema che di arti immersive e consegnerà il premio nel corso di una cerimonia di chiusura a sé stante. I lavori saranno presentati all’interno di un ampio spazio del Cannes Cineum.
Il Festival di Cannes non è, comunque, il primo dei più grandi festival del cinema a proporre un concorso dedicato al cinema immersivo. Il primato è del Festival Internazionale del Cinema di Venezia che nel 2017 propose per la prima volta Venice VR.

Scrivere in una rivista di cinema. Il tuo momento é adesso!
Candidati per provare a entrare nel nostro Global Team scrivendo a direzione@taxidrivers.it Oggetto: Candidatura Taxi drivers