fbpx
Connect with us

ANTICIPAZIONI

Jeremy Renner riprenderà presto il suo ruolo di Hawkeye

Jeremy Renner dice ai fan Marvel: 'Sarò abbastanza forte' per tornare come Hawkeye dopo l'incidente con lo spazzaneve: 'Questo è certo'.

Pubblicato

il

hawkeye conferenza

Riflettendo sul suo incidente quasi fatale con lo spazzaneve oltre un anno dopo l’evento, Jeremy Renner ha dichiarato che sarà “abbastanza forte” per tornare nell’Universo Cinematografico Marvel.

Jeremy Renner ha detto a Entertainment Tonight in un’intervista recente:

“[Sto facendo] probabilmente il 90 percento di tutte le cose che dovevo fare … Penso che altri sei mesi saranno probabilmente dedicati a correre [di più] … Devo fissare degli obiettivi per me stesso. Farò tutto ciò che posso … qualsiasi cosa serva per guarire, per diventare più forte. È una strada a senso unico, questa ripresa. Il resto della mia vita è dedicato a salute e benessere. La ripresa farà parte del resto della mia vita, quindi non vedo l’ora, amico. C’è sempre qualcosa da fare per migliorarsi, essere più forti, essere più felici, essere più sani, ed è quello che non vedo l’ora di fare”.

Jeremy Renner: la lenta guarigione

Nel gennaio 2023, Renner è stato investito dal suo mezzo spazzaneve da 14.300 libbre. L’attore è stato ricoverato per trauma toracico da impatto e lesioni ortopediche, tra cui otto costole rotte in 14 luoghi, la tibia sinistra rotta, la caviglia sinistra, la clavicola destra rotta, la spalla destra rotta e altro.

Quando gli è stato chiesto specificamente se riprenderà il ruolo di Hawkeye, Renner ha detto: “Sono sempre pronto. Sarò abbastanza forte, questo è certo. Sarò pronto. Tutti questi ragazzi vengono al mio letto e sono stati con me durante tutto questo periodo di ripresa, quindi… se mi vogliono, mi possono avere. Sarebbe qualcosa.”

Renner comparirà nel suo primo spot del Super Bowl quest’anno in una pubblicità per Silk, alla quale ha una connessione personale.

“Durante tutto il mio periodo di ripresa, tutto ciò che potevo davvero consumare erano frullati proteici. [Era] l’unico modo per ottenere nutrienti, perché avevo la mascella rotta e altri dettagli agghiaccianti di quella situazione. Il latte di mandorle Silk era ciò che usavo ogni giorno. Non avevano idea. Quindi, taglia a un anno dopo, ci incontriamo e loro [mi chiedono se vorrei] fare una storia interessante in questa campagna con mia figlia… Mi hanno raccontato l’idea e io sono tipo, ‘Lo adoro’… È meraviglioso.”

Fonte: Variety

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.