fbpx
Connect with us

Latest News

“Central Park” cancellato da Apple TV+ dopo tre stagioni

Apple TV+ cancella la produzione della commedia musicale animata Central Park creata da Josh Gad dopo tre stagioni.

Pubblicato

il

Central Park Stagione 3

Apple TV+ ha completato la produzione della sua prima serie animata originale per adulti, la commedia musicale Central Park.

La star della serie Josh Gad, nonché produttore esecutivo e autore, ha condiviso sui social la notizia durante il fine settimana, quando i fan hanno chiesto il ritorno dello show:

“Purtroppo, è finita.”

La terza stagione

La commedia animata Central Park segue le vicende di Owen Tillerman e la sua famiglia, che vivono una vita non convenzionale nel vivace Central Park di New York, che Owen gestisce.

Nella terza e ultima stagione di Central Park, dovranno respingere una ricca ereditiera dell’hotel, Bitsy, che vuole trasformare il parco in un blocco di condomini.

Mentre Bitsy continua imperterrita a cercare un modo per acquistare il parco, Owen avvia una nuova campagna promozionale per sensibilizzare più persone possibili e Paige si ritrova più impegnata che mai quando chiude l’accordo per la pubblicazione del suo primo libro.

Il cast

La terza stagione di Central Park aveva proposto Kristen Bell in un nuovo ruolo. Bell, infatti, aveva lasciato lo show nel 2020 perché riteneva ingiusto dare la sua voce ad un personaggio bi-razziale (Molly, la figlia di Owen e Paige). Ora torna nel ruolo della sorellina di Paige, Abby.

Oltre a Kristen Bell, nel cast spiccano nomi del calibro di Leslie Odom Jr., Kathryn Hahn, Stanley Tucci, Daveed Diggs e Tituss Burgess.

Guest star

Tra le guest star che hanno prestato le voci allo show abbiamo Funches, Jack McBrayer, Amber Ruffin, Yvette Nicole Brown, Craig Robinson, Tim Meadows e David Alan Grier.

Autori e Produttori

Josh Gad, Loren Bouchard e Nora Smith sono autori e produttori esecutivi della serie. Altri EP sono Halsted Sullivan, Sanjay Shah e Janelle Momary-Neely.

La serie è stata prodotta per Apple dalla 20th Television della Disney, ma ha avuto lo stesso destino di Swagger e The Afterparty per via della cancellazione da parte di Apple Tv.

Fonte: Variety

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.