fbpx
Connect with us

Latest News

Festa del Cinema di Roma 2023. Gli incontri!

La Festa del Cinema di Roma presenta il programma degli incontri della diciottesima edizione che si svolgerà dal 18 al 29 ottobre all’Auditorium Parco della Musica Ennio Morricone

Pubblicato

il

Festival del cinema di Roma

Il programma degli incontri della diciottesima edizione

Quattro le Masterclass con il pubblico: protagonisti i Premi alla Carriera Isabella Rossellini e Shigeru Umebayashi, il cineasta premio Oscar® Michel Gondry e il regista britannico Jonathan Glazer.

Per la sezione Absolute Beginners, Giuseppe Tornatore e Gianfranco Rosi ripercorreranno con la platea i loro esordi cinematografici.

 I dialoghi fra Emma Dante ed Elena Stancanelli, Lisandro Alonso e Alessio Rigo De Righi: alla Festa tornano i Paso Doble.

MASTERCLASS

I Premi alla Carriera Isabella Rossellini e Shigeru Umebayashi saranno protagonisti di due masterclass con il pubblico.

Isabella Rossellini condividerà con la platea il suo percorso di artista poliedrica e anticonformista che l’ha vista lavorare come filmmaker, sceneggiatrice e attrice di straordinario valore. Al fianco di registi come David Lynch e Robert Zemeckis.

Il compositore giapponese Shigeru Umebayashi, autore di alcune fra le più iconiche colonne sonore della storia del cinema mondiale, ripercorrerà con gli spettatori le sue collaborazioni con cineasti del calibro di Wong Kar-wai, Zhāng Yìmóu e Tom Ford.

Fra i protagonisti delle Masterclass con il pubblico ci saranno inoltre Michel Gondry e Jonathan Glazer. Il regista francese sarà al centro di un omaggio che comprenderà Le Livre des solutions, il suo lavoro più recente, l’anteprima mondiale In Bed With Gondry di François Nemeta, ritratto intimo del geniale cineasta, e Se mi lasci ti cancello, che gli è valso il Premio Oscar® alla Migliore sceneggiatura originale.

Jonathan Glazer, dopo aver lavorato ai video musicali di alcuni straordinari artisti come Massive Attack, Radiohead e Jamiroquai, è approdato al grande schermo con titoli come Birth – Io sono Sean Under the Skin. Il regista sarà alla Festa del Cinema con il suo nuovo film, The Zone of Interest, Gran Premio Speciale della Giuria al Festival di Cannes 2023.

 

ABSOLUTE BEGINNERS

Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi al Festival del Cinema di Roma 2023

La sezione in cui un autore affermato rievoca la storia del proprio esordio al cinema ospiterà nel 2023 gli incontri con Giuseppe Tornatore e Gianfranco Rosi.

Il regista premio Oscar® sarà alla Festa con Il camorrista – La serie (1986), girata contestualmente al suo omonimo film d’esordio e mai andata in onda. Presentata in anteprima nella nuova versione prodotta da Titanus Production e RTI – Mediaset e distribuita da Minerva Pictures, con il restauro curato dallo stesso Tornatore.

Gianfranco Rosi invece racconterà al pubblico la sua prima esperienza dietro la macchina da presa, avvenuta con la regia di Boatman (1993), un viaggio lungo le rive del Gange in compagnia di un Caronte d’eccezione: il barcaiolo Gopal, che conosce ogni ansa del fiume. Il documentario, di cui nel 2023 ricorre il trentennale, è stato presentato con successo nell’ambito di alcuni importanti festival internazionali come il Sundance, Locarno e Toronto.

 

PASO DOBLE

Paso Doble è la sezione che la Festa del Cinema dedica al dialogo fra due autori. Il primo incontro vedrà protagoniste Emma Dante ed Elena Stancanelli, rispettivamente regista e cosceneggiatrice di Misericordia, presentato fra le Proiezioni Speciali della diciottesima edizione della Festa.

Il secondo Paso Doble coinvolgerà il cineasta argentino Lisandro Alonso, autore di Eureka, presentato al Festival di Cannes 2023 e riproposto nella sezione Best of 2023, e il regista italiano Alessio Rigo De Righi, candidato nel 2022 al David di Donatello come miglior regista esordiente per Re Granchio, film diretto insieme a Matteo Zoppis e presentato alla Quinzaine des Réalizateurs nel 2021.

 

 

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.