fbpx
Connect with us

Latest News

10° edizione del Torino Underground Cinefest 2023

In selezione i film proiettati a Rotterdam, Toronto, San Francisco e molti altri

Pubblicato

il

Torino Underground Cinefest

Il Torino Underground Cinefest 2023 (denominato anche TUC) offre una serie di film di qualsiasi tipologia e genere. Dal 22 settembre al 1 ottobre 2023, con un programma ricco di qualità e contenuti, il Torino Underground Cinefest 2023 sarà in scena presso il CineTeatro Baretti, in via Giuseppe Baretti 4.

L’evento è un festival internazionale del cinema indipendente, ideato e diretto dal regista Mauro Russo Rouge, e organizzato dall’Associazione Culturale SystemOut e dall’Università Popolare ArtInMovimento.

Torino

I numeri del Torino Underground Cinefest 2023

Durante i dieci giorni del festival, verranno proiettati un totale di 103 film. Tra questi, ci sono 64 pellicole selezionate per partecipare al concorso principale.

La selezione dei film è stata effettuata da un comitato composto da Alessandro Amato, Alessio Brusco, Tommaso Paris, Riccardo Cristiani e Lara Pacchiotti.

Per la 10° edizione sono stati 2.109 i film ricevuti praticamente da tutto il mondo, dall’USA (412), dall’Italia (372), dal Regno Unito (140), dalla Francia (112), dalla Germania (90) e dal Canada (90) che complessivamente coprono circa il 57% degli arrivi.

Si registra una buona presenza anche di film iraniani, spagnoli, indiani e svizzeri.

Sono 9 le anteprime mondiali, 8 le anteprime europee e 38 le anteprime italiane.

Il programma

Alcune pellicole del programma del TUC hanno già avuto anteprime mondiali ai festival accreditati della FIAPF o ad altri che fanno parte degli Oscar Qualifying, European Film Award Qualifying come: Toronto, Rotterdam, Tallinn, Boston, Oldenburg, Friburgo, Shanghai, Phoenix, Cleveland, Tirana, Monaco, Santa Barbara, Miami, Atlanta, Melbourne, Brisbane, San Francisco, Sydney, Varsavia, Zagabria, Valencia e Thessaloniki.

La decima edizione del festival offre un ricco programma di proiezioni che si estende per oltre 65 ore, offrendo al pubblico un’ampia gamma di film da scoprire e godere.

Inoltre, l’evento prevede numerosi incontri con gli autori, una preziosa opportunità per gli spettatori di interagire direttamente con i registi e approfondire la comprensione dei loro lavori.

I Concorsi Ufficiali

Il Concorso Lungometraggi, quest’anno presenta ben 17 film di cui 11 anteprime italiane.

All’interno del Concorso Animazione di questa edizione, vengono messi in risalto 7 cortometraggi che emergono e confermano il valore artistico del genere.

La sezione del Concorso Documentari presenta una selezione di 13 film, inclusi 2 anteprime mondiali, che indicano un’eccellente prospettiva di sviluppo per questo genere.

Allo stesso modo, il Concorso Cortometraggi presenta una selezione di 34 film, rivelando promettenti opportunità di crescita per questa categoria.

Il Concorso Italian Showcase, dedicata a registi e produzioni italiani, presenta 8 film.

Nel Concorso Insane sono presenti cinque film, tra cui il potente neo noir The Horse Tail, diretto dalla regista polacca Justyna Luczaj, che avrà il privilegio di concludere il Festival domenica 1 ottobre alle 22.30 con la presenza della regista in sala. Il film si distingue per la sua intensità e sarà un evento imperdibile per gli spettatori.

Il Concorso Sperimentale presenta una selezione di 11 film scelti tra oltre 400 candidature ricevute.

Il Programma di TUC 10 si trova qui:

https://tucfest.com/wp-content/uploads/2023/08/TUC10_DEF01.pdf 

Questo link offre la possibilità di acquistare i biglietti dei film

https://filmfreeway.com/TUCFEST/tickets 

Le proiezioni e gli eventi speciali del Torino Underground Cinefest 2023

Tra gli altri eventi di rilievo, ci sarà la prima proiezione italiana del film Impuratus di Mike Yurinko, che avrà luogo domenica 24 settembre alle 22:10. Questo film segna anche l’ultima apparizione dell’attore Tom Sizemore.

Inoltre, lunedi 25 settembre alle 20:50 verrà proiettato il film Blackout di Abel Ferrara (Vincitore del Pardo d’Onore al Festival di Locarno) a 26 anni dalla sua uscita.

Il 29 settembre alle 20:40, verrà proiettato il film Numb del regista iraniano Amir Toodehroosta, che ha vinto il Premio Sooner, un premio importante per quanto riguarda la distribuzione. Oltre a essere in Concorso Lungometraggi, il film iraniano avendo ottenuto il primo Premio Sooner sarà distribuito on demand in Germania, Regno Unito e nei Paesi scandinavi.

Andreas Wildfang, fondatore di SOONER.DE, una piattaforma arthouse disponibile anche su Amazon Prime Video, sarà ospite della serata a Torino.

Prima della proiezione del documentario Sogno matto di Antonio D’Aquila, in anteprima mondiale, con la presenza del regista, Fabrizio Odetto organizzerà una lettura aperta de Il contr’uno remix – o della servitù volontaria.

Questa è una versione remixata del celebre Discorso della servitù volontaria di Étienne de La Boétie, uno dei più importanti testi mai scritti contro la tirannia e la servitù dei popoli.

L’evento si terrà intorno alle 17:30 di domenica 1 ottobre.

A Serbian Film e Sex Cowboys

Tra gli eventi eccezionali in programma, ci sarà una doppia proiezione (22 e 23settembre) del controverso film cult A Serbian Film, con la presenza del regista Srdjan Spasojevic.

Il corto Mostri, finalista ai Nastri d’Argento nel 2017, verrà proiettato venerdì 29 settembre alle 19:00, e il lungometraggio Sex Cowboys, già protagonista al Torino Underground nel 2019 e vincitore del RIFF di Roma. Alla proiezione del film sarà presente il regista Adriano Giotti insieme alla protagonista del film NatalyBeck’s.

Sex Cowboys in Italia è uscito solo in poche sale a causa della classificazione VM18.

Torino Underground Cinefest

Il direttore artistico del Torino Underground Cinefest 2023

Mauro Russo Rouge è un regista e sceneggiatore che ricopre altri ruoli all’interno della propria filmografia.

Il suo film Radiopornopanda (2022), distribuito da I Wounder Pictures è stato presentato alla 18esima edizione del Biografilm e nel 2020 un altro documentario, Bloom Up – A Swinger Couple Story presentato al festival canadese membro dell’Oscar Qualyfing, Hod Docs.

Torino Underground Cinefest

Ciao! Sono Luca e cliccando qui puoi trovare tutti i miei articoli

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.