fbpx
Connect with us

TRAILERS

I Wonder Pictures: titoli da Oscar

Le immagini di The Whale e Tutta la bellezza nel mondo nei trailers dei film

Pubblicato

il

I Wonder Pictures: trailers da Oscar

A poche ore dalle nomination degli Oscar 2023, I Wonder Pictures ha rilasciato e rilanciato i trailer di tre film presenti nella lista ufficiale.

Oscar 2023 Tutte le Nomination

Si tratta di The Whale, atteso in sala per il 23 Febbraio, candidato per il miglior attore protagonista, attrice non protagonista e trucco. Il film è il ritorno al cinema di Brendan Fraser, già premiato con un Critics Choice Awards.
L’altro è il documentario Tutta la bellezza e il dolore, Leone d’Oro alla 79a Mostra del Cinema di Venezia, diretto da Laura Poitras. Inoltre, dopo le undici candidature, ritorna in sala Everything Everywhere All At Once. 

I Wonder Pictures: trailers da Oscar

Tutta la bellezza e il dolore

Evento speciale in sala il 12, 13 e 14 Febbraio, è una storia intima ed emozionante. La Poitras, premio Oscar per Citizenfour nel 2015 , racconta Nan Goldin, una delle più influenti fotografe contemporanee e attivista di fama internazionale.

Le hanno detto che la sua fotografia non era arte, le hanno detto di stare zitta, le hanno detto che per quelli come lei, nel mondo, non c’era posto. Nan Goldin si è fatta strada nella vita con le unghie e con i denti, fino ad affermarsi come una delle più influenti fotografe contemporanee e come attivista di fama internazionale.

 

L’epopea umana e artistica di Goldin a partire dalla sua battaglia contro la famiglia Sackler, tra le maggiori responsabili della crisi degli oppioidi che negli ultimi venticinque anni ha causato negli Stati Uniti un incremento costante di morti per overdose da farmaco. Grazie all’utilizzo di diapositive, fotografie, dialoghi intimi e filmati finora inediti, le azioni del gruppo P.A.I.N., fondato da Goldin per denunciare i Sackler e togliere lo stigma sulla dipendenza, si intrecciano con le sue vicende biografiche passate. Un percorso di vita tumultuoso e appassionante che attraversa i decenni e i temi mescolando vicende personali e spaccato sociale. E che ha donato a Nan Goldin uno sguardo unico sulla realtà e la capacità di intravedere e sublimare con la sua arte ciò che la sua compianta sorella aveva sempre davanti agli occhi: tutta la bellezza del mondo, tutto il suo dolore.

La recensione del documentario

The Whale

Diretto da Darren Aronofsky è interpretato da Brendan Fraser, Sadie Sink, Hong Chau, Samantha Morton e Ty Simpkins. Il film è tratto dall’omonima opera teatrale di Samuel D. Hunter, autore della sceneggiatura.
Presentato con successo alla 79a Mostra del Cinema di Venezia, dove Fraser ha ottenuto un caloroso applauso da pubblico e critica.

Charlie è un insegnante di inglese che soffre di obesità grave e che deve confrontarsi con i propri fantasmi e un amore mai rivelato che lo tormentano da anni, nonché con un rapporto irrisolto con la figlia adolescente, per un’ultima possibilità di redenzione.

Leggi la recensione 

Con la sorprendente Stephanie Hsu, il film segna il ritorno alle scene dopo 40 anni del mitico Ke Huy Quan, non protagonista, vicino a Michelle Yeoh e Jamie Lee Curtis.

Evelyn Wang gestisce una piccola lavanderia a gettoni, ha una figlia adolescente che non capisce più, un padre rintronato e un matrimonio alla frutta. Un controllo fiscale di routine diventa inaspettatamente la porta attraverso cui Evelyn viene trascinata in una avvincente e coloratissima avventura nel multiverso più innovativo e divertente mai visto al cinema. Chiamata a salvare il destino degli universi, dovrà attingere a tutto il suo coraggio per sconfiggere un nemico all’apparenza inarrestabile e riportare l’armonia nella sua famiglia.

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.