fbpx
Connect with us

Netflix Film

‘Lou’ il nuovo film con Allison Janney

Un doloroso mix di azione e dramma al femminile con il Premio Oscar Allison Janney

Pubblicato

il

Lou

Lou, il thriller diretto da Anna Foerster e interpretato dal Premio Oscar Allison Janney, è disponibile su Netflix.

Un doloroso mix di azione e dramma al femminile.

Allison Janney, Premio Oscar per il film Tanya, è la co– protagonista, insieme a Jurnee Smollet, in questo angoscioso dramma a Stelle e Strisce. Anna Foerster dirige un thriller a metà strada tra Rambo e l’ispettore Callaghan. In Lou, però, non ci sono eroi, bensì eroine.

La trama di Lou

Lou (Allison Janney), un’ ex spia della CIA, si è ritirata in un’isola remota del Pacifico. La donna, dal carattere rude, è convinta di essersi lasciata alle spalle il suo passato. Tutto, però, cambia quando viene rapita la figlia di Hannah (Jurnee Smollet), sua vicina di casa.

Lou su Netflix è basato su una storia vera? - Valianti

Lou Il rapimento di una bambina

In una notte buia e tempestosa…! Con questo incipit che ricorda i romanzi ottocenteschi, Lou, entra nel cuore della sua vicenda.

La sceneggiatura, scritta da Maggie Cohn e Jack Stanley, è piuttosto semplice. Riesce, in ogni modo, ad appassionare, svelando poco a poco il trascorso dei protagonisti e lasciando gli spettatori con il fiato sospeso.

Il film entra nel vivo con il rapimento della piccola Vee, figlia di Hannah, interpretata da Jurnne Smollet (Spiderhead), la quale coinvolge nella disperata ricerca Lou, la sua vicina.

Il tutto si svolge ad Orcas, un’ isola remota nell’oceano Pacifico, a metà degli anni Ottanta. Sono i tempi della presidenza Reagan e delle vicende che vedevano coinvolta la CIA nel colpo di Stato in Iran. Elementi che inizialmente appaiono semplicemente uno sfondo, ma che poi assumono rilevanza essenziale.

Lou, il film Netflix - Trama, cast, personaggi, foto, trailer - The Wom

Il passato che ritorna

Sono sempre stata una persona di poche parole. La vita è crudele e quello che mi ha reso grande mi ha reso anche una persona orrenda”.

È ciò che Lou scrive in una lettera indirizzata ad Hannah. Allison Janney interpreta il ruolo di questa donna rude, che dà il titolo al film, mostrando il suo lato più duro. L’attrice è anche produttrice e il doppio ruolo evidenzia un certo interesse nel rendere visibili  persone che vivono in difficoltà.

I principali personaggi, le due protagoniste femminili e l’antagonista maschile, interpretato da Logan Marshall Green (Intrusion), vivono una realtà dura, frutto di un passato traumatico.

Lou alloggia in una casa lontana dalla città, insieme al suo fidato cane e nasconde un passato come spia della CIA, ma questo non è il suo solo segreto.

All’inizio, la vediamo distruggere dei documenti e appaiono anche alcune fotografie, ingiallite dal tempo. Con la sua attività nella CIA, la donna ha dovuto rinunciare al figlio e reprimere il suo affetto per Hannah e la sua piccola.

Spoiler sulla storia. Un mistero dal passato

Il film diretto da Anna Foerster (Westworld) è basato sul segreto della sua protagonista e la rivelazione che Lou sia la nonna della piccola Vee, arricchisce (e non poco) una vicenda sostanzialmente banale.

Lou e Hannah si danno all’inseguimento del sequestratore, ex marito di quest’ultima, creduto morto. Non mancano scene d’azione concitate, dove la più anziana delle due si distingue per resistenza fisica e coraggio. Ma tutto sommato nulla di nuovo. Ciò che rende piacevole e a tratti emozionanti la visione di questo lungometraggio, è il processo con cui gli autori decidono di svelare il background dei personaggi.

Tra l’attraversamento di un ponte sospeso e duelli corpo a corpo, Hannah, insieme allo spettatore, scopre che Lou è la madre del suo ex marito, ovvero l’uomo che ha rapito Vee.

La donna, interpretata da Allison Janney, dà il suo prezioso contributo alla ricerca della bambina, ma allo stesso tempo è spinta dall’istinto materno, in parte assopito, per ritrovare suo figlio, abbandonato anni prima.

Il cast di Lou

Un punto di forza del film è senza dubbio l’interpretazione di un ben assortito cast. Allison Janney e Jurnee Smollet, la quale si cala alla perfezione nei panni di una giovane donna vittima di violenze, appaiono molto affiatate. Non è da meno Logan Marshall Green. Il suo personaggio, se inizialmente appare come il tipico malvagio da sconfiggere, successivamente fa emergere un profilo complesso e sfaccettato.

La vicenda raccontata ha degli aspetti chiariti solo in parte, ma il finale aperto lascia supporre che a breve ci sarà una seconda parte del film. Per Hannah, dunque, il conto col passato non è ancora saldato.

Lou | Official Trailer | Netflix

Netflix: Ecco i trailer delle serie e dei film del momento

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.

Lou

  • Anno: 2022
  • Durata: 1h 49m
  • Distribuzione: Netflix
  • Genere: thriller
  • Nazionalita: Usa
  • Regia: Anna Foerster
  • Data di uscita: 23-September-2022