fbpx
Connect with us

ANTICIPAZIONI

‘Black & Blues’: Il nuovo documentario con Louis Armstrong

Dopo aver annunciato l'arrivo di Causeway, con Jennifer Lawrence, Apple TV conferma un nuovo documentario con protagonista il grande musicista Louis Armstrong. Ecco cosa sappiamo.

Pubblicato

il

Black & Blues

Black & Blues – In arrivo a Ottobre 2022 il nuovo documentario con Louis Armstrong.

Cosa sappiamo su Black & Blues?

La musica sta andando molto bene nel cinema documentario moderno. Ad esempio, uno degli ultimi esempio è The Beatles: Get Back, diretta da Peter Jackson. La miniserie tv di Disney + tra l’altro è fresco vincitore di ben 5 Emmy Awards. 

Ora ci prova anche Apple TV con un progetto molto interessante. Stiamo parlando di Black & Blues e vedrà come ‘protagonista’ il leggendario Louis Armstrong. A dirigere il documentario ci sarà Sacha Jenkins, Julie Anderson, Sara Bernstein e Justin Wilken. Ecco cosa sappiamo sul misterioso progetto.

Chi era Louis Armstrong?

Black & Blues

Louis Daniel Armstrong è nato a New Orleans il 4 agosto 1901. È stato un trombettista, cantante e attore statunitense. Ancora oggi, 50 anni dopo la sua scomparsa, è ancora ritenuto uno dei migliori musicisti del Novecento.

Imparò a suonare la tromba già da bambino. Ma ha iniziato la sua carriera come trombettista nel 1922, a soli 20 anni, a Chicago. Presso la band di Oliver. Nel 1924 si unì all’orchestra di Fletcher Henderson. Allora una delle più note e conosciute band afroamericane. Da qui imparò a suonare diversi strumenti, lavorò in diverse band e registrò molti dischi. Ma il suo nome salì alla ribalta negli anni 1940, grazie anche alla sua collaborazione con gli All Stars.

Armstrong ebbe modo di lavorare anche nel cinema. Tra le sue apparizioni più note vi sono La città del Jazz (1947), Alta Società (1956) e Hello, Dolly! (1969). Spesso piccoli cameo, ma in ogni suo film, Armstrong lasciò una piccola eredità. Morì nel 1971, a causa di un infarto. Eppure, il suo ricordo è ancora nei nostri cuori.

Black & Blues – Di cosa parlerà?

Il nuovo documentario offrirà uno sguardo definitivo alla vita e all’eredità del grande musicista Armstrong. Tra l’altro, uno dei padri fondatori del Jazz. Prima come pop star, poi come ambasciatore cultura degli USA. Il documentario cercherà di scavare nel profondo su chi era veramente Armstrong. E non mancheranno interviste esclusive. Ma racconterà la sua lotta per la giustizia sociale, nella volontà di rompere il silenzio su temi come la segregazione e il patriottismo.

Esattamente come The Beatles: Get Back, ci saranno nuove scene, filmati, fotografie e diari personali mai mostrati prima. Questo grazie al sostegno della Louis Armstrong Educational Foundation. E siamo certi che non deluderà le aspettative.

Altre informazioni

Black & Blues

Il documentario vedrà protagonista Louis Armstrong. Questo grazie a vecchi filmati d’archivio. Ci saranno interviste esclusive, ma ancora non sappiamo chi saranno gli ospiti ‘d’onore’. Ma avremo modo di saperne di più nelle prossime settimane.

Come già anticipato, il film sarà diretto da Sacha Jenkins, già regista delle serie tv Wu-Tang Clan ed Everything’s Gonna Be All White. In cabina di regia ci sono anche Julie Anderson, Sara Bernstein e Justin Wilken. Brian Grazer e Ron Howard sono invece produttori.

Black & Blues verrà rilasciato il 28 ottobre 2022. Solo su Apple TV+. E noi non vediamo già l’ora. Riuscirà Sacha Jenkins a farci scoprire il genio di Louis Armstrong? Non ci resta che aspettare. Voi cosa ne pensate?

Alla prossima news.

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.