fbpx
Connect with us

Latest News

‘Athena’ il trailer del film di Romain Gavras a Venezia 79

Netflix porta a Venezia 79, in concorso, anche Athena, film di Romain Gavras

Pubblicato

il

athena trailer

Il film di Romain Gavras, dopo Venezia, arriverà su Netflix e proprio la piattaforma ha rilasciato il trailer di Athena.

Prima del trailer di Athena

La vita di tre ragazzi è travolta dal caos poche ore dopo la tragica morte del quarto fratello, il minore, in circostanze poco chiare: questo l’incipit di Athena, il nuovo film di Romain Gavras che parteciperà in concorso a Venezia 79 e che approderà su Netflix il 23 settembre.

Il programma di Venezia 79: sono 5 i registi italiani in concorso

Il cast e non solo

Con il suo terzo lungometraggio il regista Romain Gavras presenta una coinvolgente tragedia moderna scritta con Ladj Ly ed Elias Belkeddar.

athena trailer

Fra gli interpreti ci sono Dali Benssalah (Abdel), Sami Slimane (Karim), Anthony Bajon (Jérôme), Ouassini Embarek (Moktar), e Alexis Manenti (Sébastien).

La trama

Richiamato dal fronte dopo la morte del fratello più piccolo deceduto a causa di un presunto intervento della polizia, Abdel (Dali Benssalah) ritrova la famiglia a pezzi. L’uomo cerca di placare le tensioni crescenti, tra il desiderio di vendetta del fratello minore Karim (Sami Slimane) e gli affari criminali di quello maggiore Moktar (Ouassini Embarek). Mentre la situazione precipita, il quartiere periferico della cité di Athena si trasforma in una roccaforte, teatro di un’imminente tragedia familiare e collettiva…

Il trailer di Athena

Il commento del regista

Ecco cosa ha detto il regista a proposito del suo lungometraggio:

«La tragedia greca ha sempre ispirato la mia vita e la mia formazione. Mi affascinano il suo significato simbolico, il concetto di unità di tempo e il modo di trascendere la realtà, e desideravo avvicinarmi il più possibile a questo metodo di narrazione, per tradurlo in immagini e creare un’esperienza cinematografica immersiva».

Athena potrebbe essere ambientato in ogni epoca, del passato o del futuro. Dietro ogni guerra si nasconde infatti una manipolazione, una bugia originale; la storia si ripete, dalla guerra di Troia ai conflitti contemporanei. Ci sono sempre forze nell’ombra che nutrono l’ostilità: sanno che quando il dolore intimo è troppo grande, la violenza acceca il pensiero, e quando la nazione è fragile, è facile spingerla nel baratro.

Alcune immagini

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.