fbpx
Connect with us

DIRETTE EVENTI & FESTIVALS

Juliette Binoche. Versione camionista. ‘Paradise highway’ a Locarno

Con i premi Oscar Juliette Binoche e Morgan Freeman, Anna Gutto esplora il mondo dei Lorries in 'Paradise highway'

Pubblicato

il

Paradise Higway

Tra i film presentati, fuori concorso nella sontuosa Piazza Grande, durante il Festival di Locarno 2022, c’è anche ‘Paradise Highway’ di Anna Gutto.

Paradise Highway il trailer del film con Juliette Binoche 

Bella. Sofisticata. Colta. Elegante.

Ecco niente di tutto questo è presente nel film che vede la più nota diva del cinema francese, Juliette Binoche, interpretare il ruolo di una sciatta camionista nel thriller di produzione statunitense che colpisce la fantasia se non altro su tale inaspettata trasformazione.

Con la co-protagonista, la ragazzina Hala Finley, le due ricordano la versione ‘strana’ di Thelma & Luise, avendo persino nel truck, lo stesso verde della bella Ford Thunderbuilt del 66, protagonista nel film, assieme a Geena Davies e Susan Sarandon.

paradise highway

La conferenza con Juliette Binoche

Binoche racconta di aver passato “diversi giorni in viaggio con Desirée, la donna ispiratrice del film, presente sempre nelle riprese e poi sul suo camion per le strade americane.

“E’ una persona molto pratica, organizzata, tanto da aver creato un’associazione per donne che fanno questo difficile lavoro”. “Il tempo insieme  – racconta Binoche – mi ha permesso di farle molte domande su tutta la sua vita, le dinamiche e i pericoli che affronta”.

Binoche racconta alla stampa che le donne che fanno questo lavoro guidano ininterrottamente anche moltissime ore e quando si fermano, spesso sono mangiano solo junk food- cibo immangiabile in posti terrificanti, perché non possono uscire dall’autostrada con i mezzi che sono troppo pesanti per prendere stradine secondarie.

“Desirée è una donna veramente forte, mi ha mostrato quanto serva nel suo mestiere, anche essere capaci di affrontare tutto. Non si può avere paura”.

paradise highway

La locandina di ‘Paradise highway’

Paradise highway

Scritto e diretto dall’esordiente norvegese, Anna Gutto, il cui cognome completo è Guttormsgaard, vede coinvolti nel cast anche Frank Grillo e Morgan Freeman.  Nota per lo più per i suoi lavori teatrali, la regista vive in America da anni. Opera prima, il film risente ancora di qualche ingenuità, come il prevedibile legame tra la protagonista e la bambina che da scontroso si trasforma in affettuoso.

Anche la lunghezza e un maggior controllo su montaggio e tagli a scene superflue, come le lunghe riprese del camion su strada, avrebbero contribuito ad alleggerire e creare più suspense, aumentando così l’interesse dello spettatore.

La sinossi

La storia vede una camionista, (la Binoche), costretta a trasportare un carico misterioso affidatole da una gang per salvare la vita al fratello. I problemi per lei non saranno solo dovuti all’FBI sulle sue tracce, ma anche al fatto che il carico in questione è, in realtà, una ragazza adolescente.

I premi Oscar Juliette Binoche e Morgan Freeman sono i protagonisti di questo thriller ambientato nel mondo del trasporto su strada e nello squallido risvolto del traffico di esseri umani. Quando vede la vita di suo fratello in pericolo, la camionista Sally (Binoche) accetta controvoglia di contrabbandare un carico illegale: una ragazza nome Leila (Hala Finley).

Mentre Sally e Leila iniziano un periglioso viaggio attraverso i confini statali, un ostinato agente dell’FBI (Freeman) si mette sulle loro tracce, determinato a fare tutto quello che è necessario per mettere fine a questo traffico, e a mettere al sicuro Sally e Leila.

Qui di seguito il trailer originale di Paradise Highway.

La produzione

Prodotto da Silver Reel – Claudia Bluemhuber, Georgia Bayliff, Mike Leahy e Karol Griffiths, il film sarà disponibile su Lionsgate  da settembre su

Per il programma completo

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.

'Paradise highway'

  • Anno: 2022
  • Durata: 115
  • Distribuzione: Lionsgate
  • Genere: Thriller
  • Nazionalita: USA
  • Regia: Anna Gutto