fbpx
Connect with us

ANTICIPAZIONI

‘È andato tutto bene’ il nuovo film di François Ozon a gennaio al cinema

Dopo Cannes, il film è dal 13 gennaio in tutte le sale

Publicato

il

è andato tutto bene

Si intitola È andato tutto bene il nuovo film di François Ozon, presentato in concorso all’ultimo Festival di Cannes. E da adesso inizia anche il conto alla rovescia sull’uscita al cinema, prevista per il 13 gennaio.

È andato tutto bene: di cosa parla

André (André Dussollier) è stato un cattivo padre. Ma è anche un uomo carismatico, dalla vita sentimentale brillante e burrascosa, curioso di tutto, un profondo amante della vita.

Quando si ammala, la figlia Emmanuèle (Sophie Marceau) si precipita ad aiutarlo. André le fa un’ultima, difficile richiesta a cui Emmanuele non può dire di no.

Il cast del film

È andato tutto bene è tratto dal bellissimo libro di Emmanuèle Bernheim edito in Italia da Einaudi.

Fanno parte del cast Sophie Marceau (Il tempo delle mele, Braveheart, Il mondo non basta), André Dussollier, Hanna Schygulla e Charlotte Rampling (45 anni, Juniper).

Il poster

è andato tutto bene

Il regista

François Ozon, prima di questo suo ultimo film, ha partecipato al Festival di Cannes tre volte: nel 2003 con Swimming Pool in cui racconta del rapporto tra una scrittrice di gialli e la figlia del suo editore; nel 2013 con Giovane e Bella in cui una donna, persa la verginità, vive con distacco le sue esperienze come squillo; nel 2017 con Doppio Amore, in cui una donna si innamora del suo psicanalista.

Quando e dove vedere È andato tutto bene

È andato tutto bene, l’ultimo drammatico film di François Ozon, dopo l’approdo a Cannes, sarà in sala dal 13 gennaio grazie a Academy Two.

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.