fbpx
Connect with us

IN SALA

‘Venom La furia di Carnage’ con Tom Hardy al cinema dal 14 Ottobre

La sceneggiatura di Venom La furia di Carnage è scritta da Kelly Marcel ed è basata sulle vicende di Venom, il personaggio creato dai fumetti della Marvel Comicis.

Publicato

il

Venom La furia di Carnage

Venom La furia di Carnage, diretto da Andy Serkis, con Tom Hardy, sarà al cinema dal 14 ottobre. È una produzione Columbia Pictures, Sony Company con la collaborazione di Marvel.

Azione, fantascienza, ironia e un pizzico d’amore, che non guasta mai, appassionano lo spettatore fino al sensazionale scontro conclusivo. Venom La furia di Carnage segue alla lettera le regole del suo genere e la prevedibilità degli eventi non è un difetto, piuttosto la regola del gioco. D’altronde il film in alcuni momenti riesce anche a sorprendere e la distinzione tra il bene e il male non è così netta come prevede la convenzione.

La trama

Dopo aver trovato un ospite nel corpo del giornalista investigativo Eddie Brock (Tom Hardy), Venom, il simbionte alieno, dovrà affrontare un nuovo nemico, Carnage (Woody Harrelson), alter ego del serial killer Cletus Kasady. Quest’ultimo è rinchiuso in carcere in attesa di essere giustiziato con un’iniezione fatale, ma riuscirà a evadere e Carnage, il simbionte alieno rosso, userà il suo corpo per seminare il terrore in città.

Venom dal fumetto al cinema

La sceneggiatura di Venom La furia di Carnage è scritta da Kelly Marcel ed è basata sulle vicende di Venom, il personaggio creato dai fumetti della Marvel Comicis.

Il film è il sequel di Venom (2018) e sviluppa ciò che era stato annunciato nella sequenza post credits. Cletus Kasady, infatti, riuscirà, in modo spettacolare, a sottrarsi alla pena capitale e disseminare il terrore in città.

La fuga dal penitenziario, ovviamente, avviene grazie all’intervento del soprannaturale. Una parte di Venom penetra nel corpo di Cletus Kasady, generando Carnage, un alieno simbionte estremamente spietato.

Il tratto più affascinante di Venom La furia di Carnage riguarda proprio la malvagità. Di solito il bene e il male sono marcatamente separati; questa volta, invece, tutto appare abbastanza sfumato.

Ciò dipende dalla personalità di Vanom, un personaggio dei fumetti forse sconosciuto al grande pubblico, ma senz’altro il più enigmatico e affascinante.

Venom è una distorsione di Spider Man, la fusione tra un umano e un alieno. Possiede una forza fuori dal comune e una violenza che riesce a gestire solo in parte, ma al contempo ha un’immensa moralità. Istintivamente è sempre pronto a difendere gli innocenti e compiere azioni eroiche per loro.

Questo personaggio, dunque, conserva tratti di malvagità, come l’odio che continua a nutrire nei confronti di Peter Paker (accennato con ironia sul finale), ma si schiera decisamente dalla parte dei buoni.

venom poster

Il Serial Killer

Lo stesso discorso, però da un punto di vista opposto, vale per Cletus Kasady, il serial killer, il cattivo per eccellenza.

È lui l’autore di delitti macabri, ma alcuni piccoli particolari lo descrivono più come una vittima che un come carnefice. In una delle prime sequenze, per esempio, lo vediamo rinchiuso nella casa per bambini indesiderati di St.Estes al Ravencroft Institute, dove viene separato crudelmente dal suo amore, Frances Barrison (Naomie Harris), che inseguirà per tutto il film.

Sulla sua sofferenze, più che sulla crudeltà, insiste la narrazione. Non a caso, l’ingresso dell’istituto dove è rinchiuso è molto simile ai cancelli di Auschwitz: un particolare non trascurabile.

Leggi anche: Venom: La furia di Carnage’ Le clip del film

Venom: La Furia Di Carnage – Nuovo Trailer Ufficiale | Prossimamente al cinema – YouTube

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.

Venom La furia di Carnage

  • Nazionalita: USA
  • Regia: Andy Serkis
  • Data di uscita: 14-October-2021