fbpx
Connect with us

Latest News

‘The Honeymoon’ a settembre partono le riprese a Venezia

A Venezia sarà girato il nuovo film del regista di Un amore e mille matrimoni

Publicato

il

Il 6 settembre 2021 iniziano le riprese di The Honeymoon, il film scritto e diretto da Dean Craig con Maria Bakalova, Pico Alexander, Asim Chaudhry e Lucas Bravo.

Questo l’annuncio fatto da Notorious Pictures, società attiva nella produzione, acquisizione e commercializzazione dei diritti di opere filmiche attraverso tutti i canali di distribuzione e nella gestione di sale cinematografiche attraverso la controllata Notorious Cinemas.

Prodotto da Tempo Productions Ltd, riferimento nel mercato inglese per la produzione cinematografica indipendente.

La trama di The Honeymoon

Adam e Sarah, lui inglese, lei americana, stanno per partire in luna di miele a Venezia. Il loro viaggio viene ostacolato da Ed, il migliore amico di Adam che sembra bisognoso di attenzioni. Questo trasformerà decisamente la loro luna di miele.

The Honeymoon è una commedia romantica, racconta le sfide del matrimonio e uno dei suoi momenti più belli, la luna di miele del titolo, che in questa storia viene disastrosamente rovinata.

È anche una storia di amicizia: quando uno dei due amici si sposa, l’altro inevitabilmente resta in disparte e questa situazione è fonte di malintesi e questioni da chiarire.

Il regista, Dean Craig

Il film sarà girato a partire da settembre “in una delle location più belle d’Italia: Venezia”, dichiara il produttore Guglielmo Marchetti.

Con il nostro giovane cast incredibilmente talentuoso, insieme alla magia delle riprese a Venezia, vogliamo offrire al pubblico un’esperienza di intrattenimento davvero divertente ed esilarante”, aggiunge il regista, Dean Craig.

Il regista

Dean Craig ha diretto, prima di The Honeymoon, due cortometraggi e un lungometraggio. Il primo corto è del 2003 , Dirty Little Secrets.

Il secondo è dell’anno successivo, Lift. È la storia di un tecnico di ascensori che non ha mai messo piede fuori dall’ascensore e si innamora di una dattilografa, fobica degli ascensori e che non ci ha mai messo piede dentro.

Il lungometraggio è Un amore e mille matrimoni, del 2020. Il film racconta un matrimonio, come in The Honeymoon. Qui si tratta del matrimonio della sorella del protagonista, il quale si trova ad affrontare una serie di situazioni esilaranti per salvare il giorno più bello di sua sorella.

“Questo film mi ha incuriosito perché è una commedia di evasione che ha dato una svolta al classico impianto del film leggero includendo un forte personaggio femminile. Penso che dopo quasi due anni di pandemia, stiamo tutti cercando qualcosa di divertente per sollevare il morale e aiutarci a fuggire mentalmente dalle nostre case. Sono molto contenta di far parte anche del team di produzione del film”.

Maria Bakalova

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.