fbpx
Connect with us

Latest News

Léa Seydoux positiva al Covid-19. Cancellato l’arrivo a Cannes

L’attrice (regina di questa edizione con ben quattro film) è in autoisolamento a Parigi

Publicato

il

léa seydoux cannes

Il Festival di Cannes perde probabilmente una delle sue protagoniste più attese: Léa Seydoux. L’attrice è, infatti, risultata positiva al Covid ed è stata costretta ad annullare l’arrivo sulla Croisette.

Léa Seydoux: la regina assente a Cannes

L’attrice sarebbe stata la regina di questa edizione con ben quattro film, di cui tre in gara nella sezione principale. Stiamo parlando di The French Dispatch di Wes Anderson, France di Bruno Dumont, The Story of My Wife di Ildiko Enyedi a cui si aggiunge Tromperie di Desplechin nella sezione Cannes Première. La voce circolava già da un paio di giorni e alla fine ha trovato conferma. Impegnata nella produzione di un nuovo film, l’attrice francese ha contratto il Covid sul set seppur in forma leggera e asintomatica (è già vaccinata).

L’attrice in isolamento

Una fonte vicina all’attrice ha rivelato che si trova in isolamento nella sua casa a Parigi ormai da una settimana. E spera di ottenere nelle prossime ore quei due tamponi negativi che le consentirebbero di raggiungere Cannes in sicurezza. Non si pone comunque il problema per la proiezione di The Franch Dispatch. Mentre era già stata cancellata la conferenza stampa del super cast che, oltre a Léa Seydoux, va da Tilda Swinton a Bill Murray, da Benicio Del Toro a Frances McDormand.

Il tema dei contagi e del Festival come luogo di ipotetici cluster sta salendo di livello e le voci di positivi tra accreditati e partecipanti si fanno insistenti, ma il delegato generale del Festival di Cannes Thierry Frémaux ha voluto stoppare le preoccupazioni: «Venerdì abbiamo fatto più di 3000 test: zero casi positivi. Tutto questo per dire che le voci su un cluster di Cannes sono infondate».

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.