fbpx
Connect with us

PREVIEW

‘Io, lui, lei e l’asino’ la commedia francese nelle sale

Il lungometraggio di Caroline Vignal è nei cinema

Publicato

il

io lui lei e l'asino

È nei cinema la commedia francese Io, lui, lei e l’asino diretta da Caroline Vignal. Il film è distribuito da Kitchen Film.

Io, lui, lei e l’asino: la trama

Antoinette, un’insegnante, attende con impazienza le vacanze estive per trascorrerle con Vladimir, suo amante segreto e padre di una sua allieva. Quando apprende che Vladimir non può rispettare il piano perché sua moglie gli ha organizzato un trekking a sorpresa nel Parco nazionale delle Cévennes con la figlia e un somaro per portare il loro carico, Antoinette decide di seguire le loro tracce, in compagnia del suo testardo asino.

Il cast di Io, lui, lei e l’asino

A dirigere Io, lui, lei e l’asino, come detto, è Caroline Vignal, regista e sceneggiatrice francese. Figlia di diplomatici, ha trascorso l’infanzia nell’Africa del Nord ed è stata spinta verso il cinema dalla scoperta nel 1986 del film Il raggio verde di Eric Rohmer. Ha debuttato come regista nel 2000 con Les autres fillesIo, lui, lei e l’asino è il suo secondo film.

Protagonista di Io, lui, lei e l’asino è Laure Calamy. Tra gli altri attori ci sono gli attori Benjamin LaverneVladimir, l’amante di Antoinette) e Olivia CôteEléonore, la moglie di Vladimir).

Le dichiarazioni della regista

«Il mio primo film da regista è dell’anno 2000. Da allora, non sono più tornata alla regia ma ho continuato a scrivere sceneggiature e testi per la radio. Qualche anno fa mi sono sentita finalmente pronta a correre nuovamente il rischio di fare un film. Nel 2010 è nato in me il desiderio di filmare le Cévennes: avevo passato lì una settimana con la mia famiglia a camminare e a lasciarmi affascinare dai paesaggi di una zona quasi selvaggia e poco popolata. Della vacanza, in compagnia di un asino, conservo un ricordo idilliaco e, nel segno delle vacanze che da piccola trascorrevo in montagna, credo di avervi ritrovato molto della mia infanzia. Sono tornata nelle Cévennes anche l’anno dopo e ho avuto in consegna un altro asino che si chiamava Patrick, un dettaglio che mi ha fatto ridere molto e che mi ha dato l’incipit per una commedia con protagonista un asino».

Qui per un’altra commedia francese

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.

Commenta