fbpx
Connect with us

FOCUS ITALIA

Miss Marx di Susanna Nicchiarelli vince il Nastro 2021

Mai come quest’anno, è stata premiata un’opera dal valore doppiamente speciale

Pubblicato

il

Va al film di Susanna Nicchiarelli Miss Marx il Nastro dell’anno 2021. Con questo annuncio si apre la 75° edizione del premio che il Direttivo dei Giornalisti Cinematografici assegna annualmente ai migliori film dell’anno.

Oltre a Susanna Nicchiarelli, la quale ha diretto e scritto il film, saranno premiati i produttori italiani: Marta Donzelli e Gregorio Paonessa (Vivo Film) con Rai Cinema.

Ritireranno il premio anche il costumista Massimo Cantini Parrini e i Gatto Ciliegia contro Il Grande Freddo per le musiche esplosive.

La trama del film

Miss Marx La recensione del film di Susanna Nicchiarelli

Miss Marx è la storia di ‘Tussy’ la terza figlia di Karl Marx, Eleanor, interpretata da Romola Garai. Presentato in concorso all’ultima Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia, il film racconta le contraddizioni esistenziali e la sofferenza di una giovane donna colta e brillante che lotta per l’emancipazione di tutte e per la parità con gli uomini. Tra le prime donne nella storia ad avvicinarsi ai temi del socialismo e al femminismo, Eleanor sarà vittima della propria generosità e dei propri sentimenti, travolta da una storia d’amore dal destino tragico.

Abbiamo intervistato Susanna Nicchiarelli leggi qui la nostra Conversation

Le motivazioni del premio

Mai come quest’anno, è stata premiata un’opera dal valore doppiamente speciale”

Sono le parole di Laura Delli Colli, la Presidente del Direttivo Nazionale dei Giornalisti, che annuncerà le candidature il 26 maggio.

Nel progetto e nelle intuizioni di Susanna Nicchiarelli la grande qualità tecnica nella realizzazione coincide con una visione contemporanea dei fatti.”

La recensione di Andrea Vassalle

Nella sua recensione sul film di  Susanna Nicchiarelli,  Andrea Vassalle  si sofferma anche sull’uso particolare della musica. Una colonna sonora formata da brani punk rock che può ricordare Marie Antoinette di Sofia Coppola, con assonanze che possono essere ritrovate anche nei risvolti dei personaggi.

Il ruolo sempre peculiare della colonna sonora che si lega espressamente ai personaggi è un tratto pienamente conforme al cinema di Susanna Nicchiarelli.. Scelte musicali che si confanno alla tenacia delle donne rappresentate e attraverso cui si esprime di conseguenza anche lei stessa.

MISS MARX di Susanna Nicchiarelli (2020) – Trailer Italiano Ufficiale HD – YouTube

Il premio sarà assegnato il prossimo 26 giugno.

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.