fbpx
Connect with us

ANTICIPAZIONI

Emerald Fennell scriverà Zatanna della DC dopo il successo di Promising young woman

Dalla corsa agli Oscar alla DC. Dopo il grandissimo esordio alla regia della giovane attrice e i tanti premi e le innumerevoli nomination, Emerald Fennell continua a rimanere dietro la macchina da presa per la scrittura di Zatanna

Publicato

il

Pronta subito a voltare pagina la giovane regista Emerald Fennell con la scrittura del film DC Zatanna.

Emerald Fennell verso Zatanna

Dopo i tanti premi per la sceneggiatura originale (in attesa forse di altri), la regista di Promising young woman Emerald Fennell è pronta a scrivere il film DC Zatanna per Bad Robot e Warner Bros.

Il personaggio, che è una maga, è stato creato da Gardner Fox e dall’artista Murphy Anderson, debuttando nel novembre 1964 in Hawkman. Come suo padre Zatara, ha molti poteri magici, e in quel primo numero, è in viaggio per trovarlo. Zatanna è stata coinvolta con la Justice League, ha avuto un’infanzia con Batman ed è stata romanticamente legata al personaggio John Constantine. Il personaggio è stato interpretato da Serinda Swan per tre stagioni in Smallville della CW.

Bad Robot sta producendo con accordo con la Warner Bros. Il presidente della DC Films Walter Hamada sta supervisionando il progetto.

Esordio alla regia col botto per la regista

Promising Young Woman della Fennell, che ha come protagonista Carey Mulligan, è stato un successo fin dalla sua anteprima mondiale al Sundance 2020. Il film è candidato a cinque Oscar (qui per tutte le nomination), di cui tre per Emerald Fennell nelle categorie miglior film, regia e sceneggiatura originale. Ci sono poi la nomination per il montaggio e quella per la migliore attrice per la Mulligan.

Un importantissimo traguardo per la Fennell è anche l’esser diventata la prima regista donna ad essere nominata come miglior regista per un debutto alla regia. Insieme alla regista di Nomadland, Chloé Zhao, sono diventate la sesta e la settima donna ad essere nominate in questa categoria. La Fennell è anche la terza donna ad avere ottenuto tre nomination in un solo anno, dopo Sofia Coppola per Lost in Translation e il produttore Fran Walsh per Il Signore degli Anelli: Il ritorno del re.

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.