fbpx
Connect with us

Approfondimenti

I AM GRETA e altri 11 film sull’ambiente da vedere

"I am Greta" è solo il più recente tra i titoli cinematografici che, nel corso del tempo, hanno trattato il tema dell'ecologia. Dai documentari ai film di finzione, passando addirittura per l'animazione il tema della salvaguardia dell'ambiente è un tema fondamentale che sta a cuore a tutti noi

Publicato

il

Im Greta

Prendendo spunto dal recente documentario di Nathan Grossman, I am Greta, presentato all’ultimo festival del cinema di Venezia e disponibile su Prime Video, è necessario fare una riflessione. Una riflessione sull’ambiente e sull’ecologia.

L’ecologia e l’ambiente.

Quello su cui pone l’attenzione Greta Thunberg è solo la punta dell’iceberg. La ragazzina svedese, ormai da poco maggiorenne, punta il dito contro le istituzioni e contro tutti coloro che hanno contribuito a creare quello che è a tutti gli effetti un disagio e un problema mondiale. Gli adulti e chi dovrebbe occuparsene sembrano intenzionati a non muovere un dito per migliorare la situazione contro la quale lei si batte in prima persona, modificando anche il proprio stile di vita. Il cambiamento climatico è ormai noto a tutti e per tentare di arginarlo e porre un rimedio in modo da salvaguardare il nostro pianeta sono tante le cose che ognuno di noi può e dovrebbe fare.

L’ecologia e il cinema.

Ma non è solo il cambiamento climatico il problema principale, anche se al momento è quello più evidente e che necessita un freno. Quando si parla di ecologia e di salvaguardia del pianeta sono anche tante altre le tematiche che, nel corso degli anni, sono state descritte in maniera più che convincente dai film sia fiction che documentari.

film sull ambiente per ragazzi

Documentari e film d’animazione.

Dal più recente Ilva. A denti stretti al film d’animazione Pixar Wall E tanto per citarne due. Il primo è un documentario d’inchiesta italiano, girato dal regista e giornalista Stefano Maria Bianchi, a proposito della tragedia ambientale che ha colpito e continua a colpire la città di Taranto. Il secondo, con la delicatezza dell’animazione, trasporta il pubblico in un futuro nel quale il pianeta Terra è completamente disabitato e l’unico abitante è un robot che trita e compatta gli innumerevoli rifiuti presenti. Rimanendo sugli stessi generi altri due titoli interessanti sono Una scomoda verità e Trash. Il primo, vincitore del premio Oscar come miglior documentario nel 2007, si offre di dare un’idea globale del cambiamento climatico. Il regista segue il politico e ambientalista statunitense Al Gore in occasione di una serie di conferenze di quest’ultimo dove spiega le conseguenze legate a questa problematica. L’altro è, invece, un film d’animazione del 2020 tutto italiano che prova a cambiare la prospettiva: com’è il mondo visto dal punto di vista dei rifiuti? Sfruttando ciò e facendo leva sul principale pubblico di riferimento, i bambini, si cerca di mostrare il potere del riciclo.

Una scomoda veritá e altri 11 film sull ambiente

Anche film di finzione.

Ma si possono citare tanti altri titoli dedicati al clima. Silkwood, basato su una storia vera, si incentra sulla vita di Karen Silkwood (interpretata da Meryl Streep), operaia di una fabbrica che produce materiale radioattivo.

Ma ancora Erin Brockovich – forte come la verità. Julia Roberts interpreta una donna alle prese con il tentativo di copertura di un caso di avvelenamento delle acque, come nel thriller drammatico del 2019 Cattive acque interpretato da Mark Ruffalo.

Ancora più all’estremo c’è il lungometraggio diretto da Sean Penn, Into the wild – Nelle terre selvagge. La storia vera di Christopher McCandless, detto Alex Supertramp, che, dopo la laurea, decide di abbandonare tutto e andare a vivere tra i ghiacci dell’Alaska.

film sull ambiente

Ancora documentari.

A conclusione altri interessanti documentari: La fattoria dei nostri sogni dove la coppia formata da John e Molly Chester si impegna a dare vita ad una grande azienda agricola basandosi sulla coltivazione biologica e sull’ecosostenibilità; Biutiful cauntri (qui per l’intervista al regista) sulla crisi dei rifiuti in Campania, l’inquinamento e le discariche abusive; Antropocene (qui per l’intervista al regista) su quella che è la nuova epoca geologica (Antropocene appunto) attraverso tre cineasti con lo scopo di mostrare i cambiamenti degli ultimi anni e l’impatto che gli esseri umani hanno sul pianeta.

Antropocene e altri film su ecologia

I am Greta. La trama.

A riprendere un po’ tutti questi concetti riportandoli sulla cresta dell’onda ci pensa, come detto all’inizio, il documentario di Nathan Grossman, I am Greta. Un racconto che mette a nudo la giovanissima attivista svedese.

Il film si concentra sulla forza di volontà di Greta Thunberg e anche sulla sua quotidianità. La storia parte, infatti, dalla sua decisione di protestare e scioperare davanti al governo svedese. La protagonista, affetta da sindrome di Asperger, ha spesso avuto difficoltà nel corso della propria vita sia a comunicare che a socializzare, come lei stessa spiega. Ma trovando uno scopo e una ragione per lottare tutto cambia. La salvaguardia dell’ambiente deve essere un pensiero fisso per tutti, giovani e meno giovani. Ed è per questo che Greta ha deciso di fare il possibile nel suo piccolo. Piccolo che è diventato enorme nel giro di pochissimo tempo.

film su Greta

Chi è davvero Greta?

Ciò che colpisce nel documentario di Grossman, oltre naturalmente al tema centrale, è la naturalezza e la semplicità con le quali viene descritta Greta. Fin da subito la macchina da presa scava nella quotidianità della giovane che mostra il suo vero essere, le sue idee, ma anche le sue debolezze ed insicurezze. E infatti la grande qualità del film è riuscire a trasmettere lo spirito e il coraggio della ragazzina. Attraverso il suo percorso e conoscendola in quella che può essere la sua intimità il pubblico entra in completa empatia con lei. Le sue idee devono servire solo da spunto, ma hanno sicuramente un maggiore impatto dopo aver conosciuto la ragazzina che si nasconde dietro l’attivista. L’ennesimo incentivo a seguire le sue parole e a non farle scivolare addosso.

Che questo documentario sia un monito per tutti, grandi e piccoli.

Sono Veronica e qui puoi trovare gli altri miei articoli

: Cosa vedere su Netflix, Prime e al Cinema Lasciaci la tua email e goditi i film e le serie piú belli del momento!