fbpx
Connect with us

Anticipazioni

The Stand, il virus visto da Stephen King

Debutta il 3 Gennaio su StarzPlay la nuova serie TV tratta da L'ombra dello scorpione.

Pubblicato

il

Protagonista della serie tv The stand è un Super virus trattato come arma batteriologica sfuggita al controllo del governo, conosciuto con il nome formale di Progetto Azzurro (e in gergo  Capitan Trips) mutazione letale dell’agente eziologico dell’influenza, caratterizzato da un tasso di infettività del 99,4% ed un tasso di mortalità per gli infetti del 100%.

La serie debutterà il 3 gennaio su StarzPlay, la piattaforma di streaming internazionale accessibile in Italia sia attraverso una sua app specifica su iOSs o Android che come canale a pagamento su Prime Video, Rakuten Tv e Apple Tv.

Un cast stellare da Whoopi Goldberg,Alexander Skarsgård, da James Marsden, ( Buffy) a Odessa Young e Amber Heard e un romanzo di Stephen King, L’OMBRA DELLO SCORPIONE a cui il film è ispirato, per trovarci di fronte a una serie assolutamente da vedere.
Il re dell’horror non finisce di regalare spunti per nuovi film e serie TV.

Ora il destino dell’umanità è tutto ormai sulle fragili spalle di madre Abagail (Goldberg), 108 anni, e di un pugno di sopravvissuti. Il loro principale nemico è un uomo con un sorriso letale e poteri indicibili: Randall Flagg, l’Uomo Oscuro (Skarsgård). Due gruppi di sopravvissuti guidati da due leader animati da misticismo: da una parte Abagail Freemantle che prova a ricostruire una società democratica nella cittadina di Boulder, in Colorado; dall’altra Randall Flagg, l’Uomo che cammina, una sorta di Diavolo in persona che prova a fare la stessa cosa a Las Vegas.

Dichiarazioni autori

: “La serie presenterà una visione apocalittica di un mondo decimato da un’epidemia e metterà in scena una lotta fondamentale tra il bene e il male. Il destino del genere umano graverà sulle fragili spalle di Madre Abagail e su un gruppo di sopravvissuti. Abagail Freemantle, diventa la leader spirituale di questo gruppo di sopravvissuti, che tenta di ricreare una società democratica nella città di Boulder in Colorado (la zona libera)”.

Produzione

La serie è prodotta da CBS Studios ed è distribuita da ViacomCBS Global Distribution Group. Lo showrunner e produttore esecutivo è Benjamin Cavell, insieme a Taylor Elmore, Will Weiske, Jimmy Miller, Roy Lee e Richard P. Rubinstein. Josh Boone è regista e produttore esecutivo del primo episodio e di quello finale.

L’OMBRA DELLO SCORPIONE: adattamenti.

L’ombra dello scorpione  introduce il personaggio malevolo di Randall Flagg che ritroviamo anche ne Gli occhi del drago e nella saga della Torrenera. Il romanzo ha già avuto una trasposizione televisiva che aveva un cast ricco:  da Molly Ringwald, a Gary Sinise, da Laura San Giacomo a Rob Lowe e con Ed Harris e il premio Oscar Kathy Bates . La serie era stata scritta dallo stesso King per quattro puntate. Ma il successo non era stato secondo le aspettative.

Stephen King ha approvato questa versione del suo romanzo realizzata da Josh Boone e Ben Cavell, e ha anche scritto lui stesso un nuovo finale della miniserie, con il nono e ultimo episodio della miniserie che, stando a quanto dichiarato dallo stesso King, sarà una sorta di seguito rispetto al romanzo.

 

Scrivere in una rivista di cinema. Il tuo momento é adesso!
Candidati per provare a entrare nel nostro Global Team scrivendo a direzione@taxidrivers.it Oggetto: Candidatura Taxi drivers

The stand

  • Anno: 2020
  • Durata: 1 stagione