fbpx
Connect with us

ALICE NELLA CITTA

ALICE RILANCIA CON L’HASHTAG #BEALICE

Alice sostiene il Cinema. NON CHIUDE MA RILANCIA CON L’HASHTAG #BEALICE PER RIMANERE ACCANTO ALL’INDUSTRIA CINEMATOGRAFICA IN QUESTO MOMENTO COMPLESSO

Publicato

il

Alice si conclude ma rilancia con un progetto in sostegno del Cinema e del difficile momento che sta attraversando: l’ashtag #bealice.

LA NUVOLA, CON I SUOI ENORMI SPAZI,  SI METTE A DISPOSIZIONE DEL CINEMA E DELL’AUDIOVISIVO PER PROSEGUIRE IN SICUREZZA DURANTE L’ANNO.

Fabia Bettini e Gianluca Giannelli creatori e direttori della sezione Alice nella Città hanno dichiarato :

Alice nella città si conclude ma non si ferma. Sentiamo molto forte la responsabilità di sostenere l’industria audiovisiva, gli autori e tutti i protagonisti del settore, immaginando il futuro in cui i film potranno nuovamente uscire nelle sale e il pubblico potrà andare nei cinema.

“Resteremo accanto alle Distribuzioni e a tutti i titoli che abbiamo proposto nella nostra diciottesima edizione, quella della maturità. Abbiamo creato l’hashtag #bealice ovvero. Essere Alice non è solo il festival ma durante tutto il corso dell’anno accanto anche alle istituzioni scolastiche. Resilienza e appartenenza. #Bealice non è identità personale ma collettiva.  Da subito la piattaforma ‘Scelte di Classe’ si renderà attiva per tutte le scuole con le quali già collaboriamo e che ne faranno richiesta. Riuniremo tutti i partner che sono al nostro fianco per studiare assieme a loro  e azioni concrete”. 

image0011-1.png

image0011-1.png

L’apertura della Sala Alice TIMVISION La Nuvola all’EUR ha intercettato un nuovo pubblico che non frequentava il festival e ha creato un nuovo polo nella città di Roma che rimarrà acceso.

Si conclude stasera – dichiara Antonio Rosati Amministratore delegato di Eur Spa, l’esperienza della Nuvola nel settore cinematografico con la chiusura di questa edizione di Alice nella Città, che si conferma una realtà innovativa e di talento.

È stata la nostra prima esperienza -continua Rosati – con il Cinema e con piacere abbiamo registrato un grande successo di pubblico, nonostante il delicato momento che stiamo tutti vivendo.

Il mio appello è alle case di distribuzione e produzione cinematografica. Venite alla Nuvola, una straordinaria cornice per le vostre opere e, grazie agli ampi spazi, riusciremo a garantire gli spettacoli in totale sicurezza.

Sono state 115 le proiezioni totali e 69 le opere, tra film e cortometraggi, che Alice nella Città ha proposto nel suo programma in questa edizione.

I riconoscimenti assegnati hanno premiato la grande originalità creativa, l’impegno, i temi forti e la visioni di opere provenienti da cinematografie internazionali completamente diverse tra loro come quelle statunitense, europea o italiana.

Il Premio Miglior Film Alice 2020 è andato a “Kajillionaire” di Miranda July

Il Premio Camera d’Oro Alice / MyMovies è andato a  “Ibrahim” di Samir Guesmi

Il Premio Raffaella Fioretta è andato a  “Il Mio Corpo” di Michele Pennetta

Il Premio  Speciale della Giuria è andato a “Punta Sacra” di Francesca Mazzoleni

Alice e Tim vision

In esclusiva su TIMVISION dalla prossima settimana saranno disponibili i 25 cortometraggi in concorso nella sezione realizzata in collaborazione con l’Accademia del David di Donatello. E sempre sulla TV di TIM potranno essere seguiti on demand i TIMVISION Talks, le masterclass che quest’anno Alice nella Città ha dedicato al mestiere dell’attore e del regista.