Connect with us

RUBRICHE

SPACE FORCE, la nuova serie Netflix: una satira gentile

La serie comedy Netflix Original creata da Greg Daniels and Steve Carell, ci racconta in maniera semiseria della nuova forza militare americana: la United States Space Force creata per volere del Presidente degli Stati Uniti d'America Donald Trump.

Publicato

il

Il 20 dicembre 2019 il Presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump firmava un progetto da 738 bilioni di dollari per costruire una nuova forza armata: la United States Space Force USSF (Forza Spaziale degli Stati Uniti).

“I’ve always said that rich guys seem to like rockets. So all of those rich guys that are dying for our real estate to launch their rockets, we won’t charge you too much. Just go ahead. If you beat us to Mars, we’ll be very happy and you’ll be even more famous.” (Donald Trump)

16 Gennaio 2019, undici mesi prima. Mentre il Dipartimento della Difesa americano progettava assieme al Pentagono quella che sarebbe diventata la sesta delle forze armate degli Stati Uniti d’America (United States Armed Forces) per compiacere il simpatico Presidente, il colosso di streaming Netflix annunciava la produzione di una nuova serie co-creata da Greg Daniels and Steve Carell per 3 Arts Entertainment: Space Force.

Leggi il nostro articolo sulla serie UPLOAD prodotta da 3 Arts Entertainment e creata Greg Daniels per Amazon Studios.

Space Force: Trama

La vita del generale Mark R. Naird (Steve Carell), un pilota pluridecorato che sogna di comandare l’aeronautica militare, è stravolta quando gli viene chiesto di prendere le redini della nuova sesta branca delle forze armate americane: la Space Force.

Scettico ma determinato, Mark si trasferisce con la famiglia in una base remota del Colorado dove, insieme a un eterogeneo gruppo di scienziati e “Spacemen”, cerca di riportare rapidamente astronauti americani sulla Luna e conseguire il dominio totale dello spazio, come richiesto dalla Casa Bianca.

SPACE FORCE (L TO R) BEN SCHWARTZ as F. TONY SCARAPIDUCCI, DON LAKE as BRAD GREGORY, CHRIS GETHARD as EDDIE, TAWNY NEWSOME as ANGELA ALI, STEVE CARELL as GENERAL MARK R. NAIRD, JOHN MALKOVICH as DR. ADRIAN MALLORY, HECTOR DURAN as JULIO, APARNA NANCHERLA as PELLA, OWEN DANIELS as OBIEAMA, and AMANDA LUND as ANNA in episode 109 of SPACE FORCE Cr. AARON EPSTEIN/NETFLIX © 2020

Space Force: cast & crew

Dai coideatori Steve Carell e Greg Daniels (The Office), Space Force è un nuovo tipo di commedia ambientata sul posto di lavoro, dove la posta in gioco è incredibilmente alta e le ambizioni lo sono ancora di più. Nel cast con Steve Carell anche John Malkovich, Diana Silvers, Tawny Newsome, Ben Schwartz, oltre a Lisa Kudrow, Jimmy O. Yang, Noah Emmerich, Alex Sparrow e Don Lake. Howard Klein/3Arts (The Office) è il produttore esecutivo e Greg Daniels lo showrunner.

Space Force: vale la pena guardare la serie?

Nonostante la satira alle scelte di governo unita alla parodia delle forze armate americane sia un miccia esplosiva, la scintilla non si accende con la serie Space Force. Le premesse erano ottime considerato che il trailer della serie aveva oltre il doppio delle visualizzazioni del video di reclutamento della vera Space Force, uscito quasi in concomitanza.

Cosa è successo allora a questa serie tanto attesa dal pubblico e tanto monitorata dal Pentagono?

La serie si perde nei meandri di una critica parodica al governo americano e alle sue forze militari che non ci fa nemmeno più tanto ridere. In una America atrofizzata da una pandemia fuori controllo, la satira troppo gentile alle scelte (e alle spese) di Governo messa in scena in Space Force ci fa solo venire voglia di avere più Alec Baldwin nei panni di Donald Trump al Saturday Night Live.

Definita un “nuovo tipo di commedia” dai creatori, Space Force non è altro che una satira gentile che si prende troppo sul serio.

Il primo episodio ci lascia sperare in un crescendo di comicità che mai arriverà. La stagione completa ci lascia con il dubbio di non aver visto tutto o aver perso qualcosa della trama. In effetti, ci saluta senza dare risposta ai quesiti lasciati in sospeso dalle sottotrame.

La parodia è accennata senza essere totalmente affrontata. Guardiamo la serie nell’incertezza che gli autori effettivamente non abbiano fallito nell’intento di farci ridere. Ci resta il dubbio che non abbiano avuto il coraggio fino in fondo di sbeffeggiare un sistema a duplice potenza, militare e di governo.

SPACE FORCE (L TO R) STEVE CARELL as GENERAL MARK R. NAIRD in episode 107 of SPACE FORCE Cr. AARON EPSTEIN/NETFLIX © 2020

Sentiamo il nodo alla gola dato dal timore di osare una vera e propria ridicolizzazione di alcuni personaggi.  Quei personaggi che ci facevano sperare in un ritorno in terra di un contemporaneo Dottor Stranamore e che invece si risolvono in un accenno leader politici e militari semiseri un po’ troppo seri. Siamo distanti anni luce dal romanzo fantapolitico di Peter George del 1958 dal quale Stanley Kubrick ne ha tratto un capolavoro in bianco e nero che è ancora oggi uno dei migliori film di tutti i tempi.

Steve Carell forse avrebbe voluto scrivere per sé stesso un ruolo più vicino a quello del trasformista Peter Sellers, nella falsa speranza di potersi portare dietro nella scrittura quell’aura di seria drammaticità che nell’attore Britannico era invece del tutto spontanea.

L’unica ancora di salvataggio è John Malkovich, che caratterizza un personaggio non-scritto con la sua modulazione della voce e la scansione delle parole quasi cercate, che accentuano l’identità solo accennata del personaggio.

Vale la pena vederla? Forse si, se non si ha di meglio da guardare e se ci si vuole intrattenere con un po’ di leggerezza altamente realistica. Non vi possiamo dire che resterete a bocca aperta.

SPACE FORCE Episode 102 of SPACE FORCE Cr. Courtesy of Netflix © 2020

Ci sarà una seconda stagione?

Netflix ha già annunciato la produzione di una seconda stagione. Il che ci lascia sperare ad una risoluzione di alcuni nodi che il racconto lascia in sospeso. Nonostante le aspettative del pubblico e della critica non siano alte e i commenti alla prima stagione siano stati più che distruttivi.

***

Mi chiamo Federica Pazzano e scrivo da Dallas (Texas), segui la tag #AMERICAN SPLENDOR per leggere i miei articoli su film e serie TV a stelle e strisce.

SPACE FORCE

  • Anno: 2020
  • Durata: 1 stagione, 10 episodi
  • Distribuzione: netflix
  • Genere: commedia
  • Nazionalita: stati uniti
  • Regia: Paul King, Tom Marshall, Daina Reid