Connect with us

ANTICIPAZIONI

David Fincher in trattativa per dirigere il nuovo film di World War Z

Publicato

il

 

Secondo Variety, David Fincher sarebbe vicinissimo a firmare il contratto per il sequel di World War Z con Brad Pitt.
Paramount Pictures e Skydance Productions sembrano intenzionati a portare il sequel di “World War Z” con David Fincher alla regia e Brad Pitt protagonista principale. Un accordo raggiunto grazie al nuovo CEO della Paramount, Jim Gianopulos, che quando era alla Fox produsse l’ultimo film di Fincher, L’amore bugiardo – Gone Girl.
Dal precedente CEO dello Studio, Brad Grey, il sequel era stato tolto dal calendario delle produzioni e l’ipotesi era quella di abbandonare il progetto del tutto. Ma se con David Fincher World War Z 2 riceverà il via libera, il film dovrebbe entrare in produzione nei primi 3 mesi del 2018.
Dopo l’esperienza con Alien, il regista è sempre stato scettico nei confronti dei sequel e dopo Gone Girl sembra aver spostato le sue attenzioni sulla televisione (House of Cards è solo uno degli esempi più importanti e recentemente ha girato un pilot per una serie Netflix, “Mind Hunters.”), ma sembra che sia stato proprio l’amico e attore Brad Pitt a corteggiare il cineasta.
Se Pitt e Fincher lavoreranno insieme nel sequel di Wolrd War Z, sarà la loro quarta collaborazione dopo Seven, Fight Club e Il curioso caso di Benjamin Button.

Commenta