fbpx
Connect with us

IN SALA

Sing Street

Presentato con successo all’ultimo Sundance Festival e successivamente al Festival del Cinema di Roma, Sing Street di John Carney si è rivelato una delle più grandi sorprese cinematografiche dell’anno.

Publicato

il

Sinossi: Dublino. Anni 80. Il giovane Conor  vive con difficoltà la propria adolescenza . I suoi genitori stanno per separarsi, la situazione economica non è delle migliori, ed è costretto a trasferirsi in una nuova scuola pubblica dove è vittima di bullismo. Per fortuna a renderlo felice c’è il suo grande amore per la musica e l’ incontro con Raphina, giovane ribelle che ha abbandonato gli studi per diventare una modella. Per conquistarla, Conor decide di sfruttare la sua passione per la musica mettendo su con un gruppo di amici una band, e propone alla ragazza di girare dei video con loro.

Recensione: Presentato con successo all’ultimo Sundance Festival  e successivamente al Festival del Cinema di Roma, Sing Street di John Carney si è rivelato una delle più grandi sorprese cinematografiche dell’anno. Come già accaduto precedentemente con Once (film vincitore del premio Oscar per la Migliore canzone nel 2006) e Tutto può cambiare, il tema principale è quello della musica, che riesce trasmettere l’amore per la vita, vista come ancora di salvezza per sopravvivere anche negli ambienti più grigi e pieni di pregiudizi. Il tema dell’amicizia, che unisce persone con talenti diversi fra loro e che si sviluppa in un ambiente scolastico molto repressivo, richiama film come L’attimo fuggente. La splendida colonna sonora, con brani dei Duran Duran, Spandau Ballet e dei Cure, ma anche tracce composte da Gary Clark, è un omaggio ad un’epoca nella quale la musica ha aperto la strada a nuove tendenze nel campo della moda e della comunicazione (videoclip). Una menzione speciale meritano i giovani protagonisti Ferdia  Walsh- Peelo e Lucy Boynton, che sullo schermo danno vita ad una storia d’amore vissuta con innocenza e vitalità, che fa ricordare coppie di musical come quelle viste in Grease o West Side Story, omaggiate nella sequenza di un immaginario set del nuovo video della band. Un film pronto a conquistare il pubblico di tutte le età.

Alessia Di Fazio

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.

  • Anno: 2016
  • Durata: 106'
  • Distribuzione: Bim Distribuzione
  • Genere: Drammatico
  • Nazionalita: Irlanda
  • Regia: John Carney
  • Data di uscita: 09-November-2016