fbpx
Connect with us

FILM DA VEDERE

Misterioso omicidio a Manhattan – Manhattan Murder Mystery di Woody Allen

Misterioso omicidio a Manhattan (Manhattan Murder Mystery) è un film scritto, diretto ed interpretato da Woody Allen. Il film è un giallo classico, ma elegantemente improntato alla commedia, grazie al caustico ma garbato umorismo di Allen, e ricco di citazioni cinefile. La pellicola segna un ritorno al comico puro per il regista newyorkese, sullo stile meditato e personale di Broadway Danny Rose (1984); il ritorno alle “origini” è segnato anche dalla presenza di Diane Keaton

Publicato

il

Misterioso omicidio a Manhattan (Manhattan Murder Mystery)  è un film scritto, diretto ed interpretato da Woody Allen.

Il film è un giallo classico, ma elegantemente improntato alla commedia, grazie al caustico ma garbato umorismo di Allen, e ricco di citazioni cinefile. La pellicola segna un ritorno al comico puro per il regista newyorkese, sullo stile meditato e personale di Broadway Danny Rose (1984); il ritorno alle “origini” è segnato anche dalla presenza di Diane Keaton, partner sullo schermo, e dello sceneggiatore Marshall Brickman, con il quale Allen ha firmato alcuni dei suoi lavori più celebri, tra i quali Io e Annie (1977) e Manhattan (1979), ultimi due film con la Keaton prima della fine della loro relazione (fatta eccezione per l’apparizione dell’attrice nel finale di Radio Days, 1987).

Misterioso omicidio a Manhattan (Manhattan Murder Mystery  può essere considerato una sorta di sequel non dichiarato del precedente Io e Annie per vari motivi: il soggetto di Misterioso omicidio a Manhattan faceva parte del soggetto iniziale scritto da Allen e Brickman per Io e Annie (successivamente venne tagliato); dopo molti anni lo stesso Brickman è tornato a collaborare con Allen nella stesura della sceneggiatura definitiva; Allen ha scritturato per la parte femminile la stessa Keaton.

 

« Io non posso ascoltare troppo Wagner… già sento l’impulso a occupare la Polonia! »
(Larry Lipton)

Misterioso omicidio a Manhattan (Manhattan Murder Mystery) : sinossi

La prematura scomparsa di una casalinga del West Side, apparentemente in ottima salute, trasforma alcuni membri dell’élite letteraria di New York in detective dilettanti. I sospetti abbondano e non toccano solo il presunto assassino. Carol Lipton, è l’autodesignata condottiera del gruppo. Carol, un’ex pubblicitaria sposata all’editore Larry Lipton, ha abbandonato la carriera per crescere il figlio ed è diventata un’esperta gastronoma, con il sogno di aprire un ristorante. Impulsiva ed indiscreta, con tanto tempo da perdere, si insospettisce per la morte improvvisa della moglie del vicino, suscitando l’infinita costernazione del suo ben più ansioso marito, che ambirebbe ad ignorare del tutto la vicenda.

Misterioso omicidio a Manhattan è ricco di citazioni cinefile, una pratica frequente nel cinema di Allen, che rende omaggio a diversi capolavori dell’epoca d’oro di Hollywood. I riferimenti, più o meno espliciti, sono a La fiamma del peccato di Billy Wilder, il film preferito da Allen da adolescente, La finestra sul cortile e La donna che visse due volte di Alfred Hitchcock e La signora di Shanghai di Orson Welles, di cui appare un’intera sequenza alla fine del film, e dal quale vengono riprese alcune battute. Oltre a queste citazioni più esplicite, il film contiene riferimenti anche al regista Alain Resnais (del quale viene citato il celebre L’anno scorso a Marienbad) e agli attori Humphrey Bogart, Peter Lorre (con riferimento al film Casablanca) e Bing Crosby.

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.

  • Anno: 1993
  • Durata: 105'
  • Genere: Commedia
  • Nazionalita: USA
  • Regia: Woody Allen