Concluse le riprese del nuovo cortometraggio di Mario Vitale. Fabrizio Ferracane tra i protagonisti

Sono terminate le riprese del nuovo cortometraggio di Mario Vitale, prodotto dalla sua Bunker Film. Al giorno d’oggi il lavoro te lo devi inventare, scritto con la collaborazione dello sceneggiatore Francesco Governa, arriva dopo l’eccellente Il Tuffo uscito nel 2014 e il corto collettivo Il Miracolo presentato alla 72° Mostra del Cinema di Venezia, alla Festa del Cinema di Roma e vincitore di una Menzione Speciale ai Nastri d’Argento 2016.

Gli interpreti di questo nuovo lavoro cinematografico sono Fabrizio Ferracane (sorprendente  protagonista di Anime Nere di F. Munzi, film rivelazione del 2015 e Uno per tutti di M. Calopresti), i giovani e talentuosi Francesco Aiello, Sara Andreoli, Marina Crialesi, Achille Iera, Giovanni Serratore e Pino Torcasio e la partecipazione di Michelangelo Mercuri e Mirko Perri.

Il regista lametino ha scelto alcuni scorci della Calabria, come il Monte Reventino, per raccontare la storia di due uomini agli antipodi, due vite parallele accomunate da un unico comportamento: essersi adattati alle vicissitudini della vita, ma ognuno in maniera diametralmente opposta.

A rendere possibile la realizzazione di questo film, una folta schiera di professionisti, molti dei quali calabresi, a cominciare dal direttore della fotografia Davide Manca (I Delitti del Bar Lume, Fino a qui tutto bene) con i suoi assistenti Davide Lonigro e Giulio Contardi, lo scenografo Gianluca Salamone (Fiabeschi torna a casa), la costumista Veronica Lopez (La scelta), il macchinista Antonio Lupin Caracciolo (Il Giudice Meschino), l’elettricista Tommaso Candido, il fonico Antonio Casella (Dracula 3-D), la make up artist Michela Perri e la hair stylist Mariacristina Candido.

Il cortometraggio, attualmente in fase di post-produzione, vedrà la luce nelle prossime settimane, nel frattempo foto e video di scena e backstage, curati da Giuseppe Carchedi, Laura Mascaro e Antonio Grande, saranno disponibili sulla pagina Facebook di Bunker Film.

Utlima modifica: 26 Aprile, 2016



Condividi