fbpx
Connect with us

Film da Vedere

La stangata. Il film da 7 premi oscar tra cui miglior film

La stangata (The Sting) è un film del 1973 diretto da George Roy Hill, con Paul Newman e Robert Redford. Questo film si rivelò una vera e propria fortuna sia grazie al cast ricco di attori e di caratteristi talentuosi, sia grazie al regista che con una commedia ricca di colpi di scena e abili incastri narrativi riuscì a vincere sette premi Oscar, sia grazie alla colonna sonora, costituita da una serie di celebri ragtime rielaborati da Marvin Hamlisch

Pubblicato

il

La stangata (The Sting) è un film del 1973 diretto da George Roy Hill, con Paul Newman e Robert Redford, vincitore di 7 premi Oscar tra cui quello al miglior film. È la seconda volta in cui Paul Newman e Robert Redford recitano insieme; inoltre è anche la seconda volta che vengono diretti da George Roy Hill e sempre portando ottimi incassi. Questo film si rivelò una vera e propria fortuna sia grazie al cast ricco di attori e di caratteristi talentuosi come Charles Durning, sia grazie al regista che con una commedia ricca di colpi di scena e abili incastri narrativi riuscì a vincere sette premi Oscar, sia grazie alla colonna sonora, costituita da una serie di celebri ragtime rielaborati da Marvin Hamlisch. Nel 2005 è stato scelto per la conservazione nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti.

Illinois, settembre del 1936. Johnny Hooker e il suo amico Luther Coleman sono due truffatori di strada. Dopo aver inconsapevolmente raggirato il corriere del potente gangster Doyle Lonnegan, Luther viene ucciso per ritorsione e Hooker è costretto a fuggire e a nascondersi. Desiderando vendicare Luther, il giovane chiede aiuto ad un vecchio amico del defunto, Henry Gondorff, uno dei più bravi e fantasiosi truffatori degli Stati Uniti. Insieme organizzano una “stangata” ai danni di Lonnegan, creando una finta agenzia di scommesse guidata da Gondorff, in cui il boss crede di poter vincere facilmente delle ingenti somme di denaro grazie a informazioni riservate fornitegli da Hooker.

La colonna sonora del film è costituita da una serie di brani ragtime, fra cui The Entertainer, Maple Leaf Rag, Gladiolous Rag e altri, composti da Scott Joplin agli inizi del novecento e rielaborati per il film da Marvin Hamlisch. Nonostante un certo anacronismo rispetto all’ambientazione del film (la vicenda narrata si svolge negli anni trenta, ma a quell’epoca il ragtime era tramontato ormai da una ventina di anni), l’utilizzo di tali brani ha rappresentato uno dei motivi del successo del film, tanto che negli anni immediatamente seguenti l’uscita del film si è riscontrato anche un certo ritorno di interesse nei confronti del ragtime, che da decenni era stato quasi dimenticato. In particolare, molto conosciuto è il principale tema musicale del film, The Entertainer, brano pubblicato da Scott Joplin nel 1902 che, dopo l’uscita del film, raggiunge la seconda posizione in Svizzera, la terza nella Billboard Hot 100, la quinta in Norvegia e la sesta in Olanda. La colonna sonora raggiunge la prima posizione nella Billboard 200 per cinque settimane ed in Australia per sette settimane e la terza in Norvegia.

Riconoscimenti

1974 – Premio Oscar
Miglior film a Tony Bill, Michael Phillips e Julia Phillips
Migliore regia a George Roy Hill
Miglior sceneggiatura originale a David S. Ward
Miglior scenografia a Henry Bumstead e James W. Payne
Migliori costumi a Edith Head
Miglior montaggio a William Reynolds
Miglior colonna sonora a Marvin Hamlisch
Nomination Miglior attore protagonista a Robert Redford
Nomination Migliore fotografia a Robert Surtees
Nomination Miglior sonoro a Ronald Pierce e Robert R. Bertrand

1974 – Golden Globe
Nomination Migliore sceneggiatura a David S. Ward

1973 – National Board of Review Award
Miglior film
Migliori dieci film

1974 – David di Donatello
Miglior attore straniero a Robert Redford

1974 – American Cinema Editors
Miglior montaggio a William Reynolds

1974 – Directors Guild of America
Migliore regia a George Roy Hill, Ernest B. Wehmeyer, Ray Gosnell Jr. e Charles Dismukes (Assistenti Registi)

1974 – Edgar Award
Migliore sceneggiatura a David S. Ward

1974 – Writers Guild of America
Nomination Migliore sceneggiatura a David S. Ward

1975 – Golden Screen
Golden Screen Award

1975 – Kinema Junpo Award
Migliore regista straniero a George Roy Hill

1975 – People’s Choice Award
Miglior film

1998 – PGA Award
PGA Hall of Fame a Tony Bill, Michael Phillips e Julia Phillips

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.

  • Anno: 1973
  • Durata: 129'
  • Genere: Commedia
  • Nazionalita: USA
  • Regia: George Roy Hill