fbpx
Connect with us

FESTIVAL DI ROMA

Festa del Cinema di Roma: Era d’estate (Preaperture)

Pre-apertura della Festa del Cinema di Roma: platea e galleria applaudono i magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, interpretati da Massimo Popolizio e Giuseppe Fiorello, per la regia di Fiorella Infascelli

Publicato

il

Pre-apertura della Festa del Cinema di Roma: platea e galleria applaudono i magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, interpretati da Massimo Popolizio e Giuseppe Fiorello, per la regia di Fiorella Infascelli. Nel deserto dell’Auditorium già pronto per il festival ma ancora chiuso, questa Sala Petrassi rappresenta una strana oasi di vita. Proprio come trent’anni fa l’Asinara, l’isola in cui per ragioni di sicurezza vennero portati dalle forze dell’ordine i due giudici e le loro famiglie. Senza preavviso. Senza dar loro la possibilità di prendere i preziosi faldoni su cui stavano scrivendo l’ordinanza per l’imminente maxi-processo, ovvero il processo più grande della storia contro la mafia.

All’Asinara, la regista aveva già ambientato il documentario Pugni chiusi sulle condizioni di chi lotta per il lavoro, che abbiamo avuto occasione di apprezzare al SulmonaCinema e di recensire per Taxi Drivers nel 2011. In un’ideale continuità tra i due film, al posto dei cassintegrati che non si rassegnano a vedere gli stabilimenti chiusi, anche Falcone e Borsellino non si perdono d’animo nel percepire l’ostilità che li circonda. Lucidamente consapevoli di quale sia il loro dovere e di quale sia il pericolo, trovano la forza di scherzare sulla morte e di nuotare a stile libero contro corrente. Colpisce vederli senza una scrivania e un telefono, senza un armadio per i documenti di lavoro, alla stregua di comuni impiegati mobbizzati da un’azienda. Ma si sa che, per contrasto, la miseria mette in luce la nobiltà: dai primi piani e, ancor di più, dai campi medi in cui li vediamo uno vicino all’altro come nella più famosa fotografia che ritrae i due magistrati, si sprigionano un sodalizio amicale e un’umanità che possiedono una forza senza eguali.

Lucilla Colonna

: Cosa vedere su Netflix, Prime e al Cinema Lasciaci la tua email e goditi i film e le serie piú belli del momento!

  • Anno: 2015
  • Durata: 100'
  • Genere: Storico, Drammatico
  • Nazionalita: Italia
  • Regia: Fiorella Infascelli
Commenta