fbpx
Connect with us

IN SALA

Ted 2

Seth MacFarlane, papà de I Griffin, torna a dirigere il tanto atteso sequel di Ted che nel 2012 ha incassato 200 milioni di dollari. Adesso il regista e voce di Ted ci riprova con il secondo capitolo sul simpatico orsacchiotto amante della marijuana

Publicato

il

Arriva nelle sale italiane dal 25 Giugno Ted 2, sequel realizzato dal regista Seth MacFarlane.

Sinossi: Nel nuovo capitolo targato “Bear” ritroviamo Ted che convola a nozze con l’amata Tami-Lynn, affiancato sempre dal migliore amico John. La decisione di adottare un bambino sconvolgerà la vita dell’orsacchiotto quando la richiesta verrà respinta, poiché il Commonwealth del Massachusetts dichiara Ted non un essere umano, bensì una proprietà. Inizierà così una lotta legale per restituire umanità a Ted, aiutato dal giovane avvocato Samantha L. Jackson.

Recensione: Seth MacFarlane, papà de I Griffin, torna a dirigere il tanto atteso sequel di Ted che nel 2012 ha incassato 200 milioni di dollari. Adesso il regista e voce di Ted ci riprova con il secondo capitolo sul simpatico orsacchiotto amante della marijuana, di cui firma la sceneggiatura insieme a Alec Sulkin e Wellesley Wild.

Il film inizia con le nozze di Ted e Tami-Lynn dove viene regalato allo spettatore un mini show alla Broadway in cui il toy bear si lancia in un audace balletto circondato da ballerini e ballerine che sembrano usciti da uno spot di Champagne. Ted vuole sistemarsi,  nonostante non gli manchi l’irriverenza e le sue dosi di erba con il bombamico John (Mark Wahlberg), vuole mettere su famiglia adesso e pensa di adottare un bambino, ma la richiesta d’adozione verrà respinta. Quale spazio migliore per far entrare nel cast Amanda Seyfried nei panni del legale, fumatrice di marijuana a scopo terapeutico, che proverà in tutti i modi a difendere l’umanità di Ted appellandosi anche ad un Morgan Freeman avvocato-paladino dei diritti civili?  L’aspetto legale apre una finestra di stampo antropologico al pubblico, sottolineando episodi di razzismo che investirono l’America precedentemente e che tuttora è argomento quanto mai attuale.

Le battute non mancano in questo secondo capitolo, le scene comiche neanche, ma la sceneggiatura sembra perdersi a tratti saltando da un episodio all’altro, probabilmente necessario per non appiattire troppo lo svolgimento del film, ma causando un Big Bang di sequenze, che senza rendersi conto ci si ritrova già alla fine del film.  Ma poco importa quando si ha davanti un orsacchiotto parlante dal cuore buono che sa amare ed essere caotico e giocherellone anche nei momenti meno opportuni.

Ted 2 è una miscela di comicità che porta con sé le tendenze e modus vivendi del XXI secolo coinvolgendo anche in cameo un Liam Taken Neeson, intento a comprare una confezione di cereali contrapponendo la comedy all’action-thriller con un Ted cassiere di poche parole davanti all’omone dallo sguardo d’acciaio.

 Libero Bentivoglio

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.

  • Anno: 2015
  • Durata: 119'
  • Distribuzione: Universal Picture
  • Genere: Commedia
  • Nazionalita: USA
  • Regia: Seth MacFarlane
  • Data di uscita: 25-June-2015