fbpx
Connect with us

Focus Italia

Fare Cinema 2024 – torna la rassegna del cinema italiano a Madrid

L'evento, giunto alla sua settima edizione, si terrà dal 18 fino al 23 giugno, l'obbiettivo è la promozione della produzione nostrana all'estero, Rapito di Bellocchio inaugura l'iniziativa.

Pubblicato

il

Fare Cinema riparte oggi. La rassegna tematica, promossa dall’Istituto Italiano di Cultura di Madrid, rinnova la sua offerta cinematografica per la sua settima edizione. Oltre il pluripremiato Rapito – nastro d’argento per il miglior film 2023 – saranno proiettati due cortometraggi: In quanto a noi di Simone Massi e The Meatseller, di Margherita Giusti.

Leggi anche: Sindacato Nazionale Critici Cinematografici: ‘Rapito’ miglior film italiano dell’anno

Fare Cinema – il programma nel dettaglio

Si parte all’Istituto di Cultura in Calle Mayor con la proiezione di In quanto a noi di Simone Massi alle 18:30. L’opera – finalista dei David di Donatello 2024 – è ispirato alla poesia Avevamo studiato per l’aldilà di Eugenio Montale con il voice over di Wim Wenders. Successivamente si passa a The Mearseller di Margherita Giusti, vincitore del premio al miglior corto a David di Donatello 2024.

Chiude la serata la proiezione di Rapito (El Rapto) di Marco Bellocchio. Il film vanta un palmarès invidiabile: vincitore di 6 Nastri d’Argento, miglior film, direzione, migliore attrice, migliore attore non protagonista, migliore sceneggiatura, un Globo d’Oro al miglior film, 5 David di Donatello e del premio alla migliore sceneggiatura alla Seminci 2023.

Fare cinema è organizzata dal Ministero degli Affari esteri e della cooperazione internazionale, con la rete di ambasciate, consolati e Istituti Italiani di Cultura, in collaborazione con il Ministero della Cultura, Anica, Agenzia Ice, Luce-Cinecittà, Italian Film Commissions e Accademia del Cinema Italiano.

L’istituto Italiano di Cultura a Madrid

L’Istituto Italiano di Cultura (IIC) di Madrid è un ufficio all’estero del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale dedicato alla promozione della cultura italiana in Spagna. Situato nella centralissima Calle Mayor, l’Istituto è punto di riferimento nella vasta e vivace rete culturale della città e del territorio di competenza.

L’istituto è centro per la diffusione e il sostegno alla creatività italiana a. Luogo ideale di incontro e dialogo tra Italia e Spagna attraverso lo scambio di idee e la promozione di nuove collaborazioni artistico, musicali e accademiche

(fonte: IIC Madrid)

 

Scrivere in una rivista di cinema. Il tuo momento é adesso!
Candidati per provare a entrare nel nostro Global Team scrivendo a direzione@taxidrivers.it Oggetto: Candidatura Taxi drivers