fbpx
Connect with us

Trailers

’16 mm alla rivoluzione’: il film doc in sala dal 26 febbraio 2024

"16 millimetri alla rivoluzione" è il nuovo film documentario diretto da Giovanni Piperno che delinea una prospettiva unica attraverso immagini d'archivio del Partito Comunista Italiano, immortalate da illustri registi dagli anni Cinquanta agli Ottanta. In arrivo a fine febbraio 2024.

Pubblicato

il

16 mm alla rivoluzione, il nuovo documentario arriva nelle sale italiane a fine febbraio 2024.

Dopo l’acclamato esordio al Torino Film Festival, avvenuto lo scorso novembre, 16 mm alla rivoluzione è pronto per uscire nelle sale italiane. Il film documentario è diretto dal neo-sessantenne Giovanni Piperno, un regista che non ha certo bisogno di presentazioni: ha lavorato con tanti grandi del cinema di Hollywood, tra cui Martin Scorsese. 16 mm alla rivoluzione promette di riportare alla luce le più belle pagine del cinema militante italiano. Protagonista è Luciana Castellina, storica dirigente comunista e fondatrice del Manifesto, in un dialogo che è una sorta di viaggio nel tempo, alla ricerca di un significato dell’essere ancora comunisti oggi. Ecco cosa dobbiamo aspettarci.

16 mm alla rivoluzione

Di cosa parla 16 mm alla rivoluzione?

16 millimetri alla rivoluzione, il documentario diretto da Giovanni Piperno, è un viaggio attraverso immagini d’archivio del Partito Comunista Italiano girate da grandi registi tra gli anni Cinquanta e Ottanta. Cosa ha significato e cosa significa oggi essere comunisti in Italia? Giovanni Piperno si interroga e ne discute con Luciana Castellina, storica dirigente comunista e fondatrice del Manifesto. Un’incommensurabile quantità di immagini ci mostra l’Italia, da Togliatti alle grandi manifestazioni di piazza in nome della solidarietà. Riviviamo la potente voglia di cambiare il mondo che c’era in quegli anni. Una generazione che ha fatto la storia con i propri ideali oggi ancora vivi, nonostante i grandi cambiamenti sociali.

16 mm alla rivoluzione, il poster

16 mm alla rivoluzione

Altre info

Nato da un’idea di Giovanni Piperno e Luca Ricciardi, i due hanno scritto la sceneggiatura insieme ad Alessandro Aniballi. Al montaggio c’è Paolo Petrucci, con le musiche di Valerio Vigliar16 millimetri alla rivoluzione è prodotto dall’Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico con il contributo della Struttura di missione anniversari nazionali ed eventi sportivi nazionali e internazionali presso la Presidenza del Consiglio dei ministri e con la collaborazione di Rai Teche.

Il film doc evento, distribuito da Wanted Cinema, arriverà nelle sale italiane il 26 febbraio 2024. E sarà inoltre disponibile per tre giorni, fino al 28 febbraio. Se siete amanti del cinema documentario, non perdetevi una fetta di storia Italiana. Nell’attesa, godetevi il trailer ufficiale.

’16 millimetri alla rivoluzione’, un Partito che è stato grande

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.