fbpx
Connect with us

Italian Film Festival Berlin

Italian Film Festival Berlin, al via la X edizione

Un compleanno importante che vede un’ottima partecipazione di pubblico ai primi due film presentati. Un commento del direttore Mauro Morucci

Pubblicato

il

Italian Film Festival 2023

Si apre con Spaccaossa di Vincenzo Pirrotta e con Dante di Pupi Avati la decima edizione dell’Italian Film Festival Berlin. Il pubblico affolla le sale e, nella pausa tra le due proiezioni, l’atmosfera è festosa, l’occasione propizia per incontri tra amanti del cinema, semplici curiosi o professionisti del settore. Abbiamo incontrato il direttore del festival Mauro Morucci.

“Facendo un bilancio di questi dieci anni, che sembrano volati, siamo abbastanza soddisfatti dei risultati finora raggiunti, fermo restando che si può sempre fare meglio.

Dopo gli anni segnati dal Covid e dalla ripresa post-pandemia, questa edizione si lascia alle spalle la crisi con tutti i problemi organizzativi connessi, e sancisce il pieno ritorno degli artisti ospiti che accompagneranno, in presenza, le loro opere.  Infatti, su dieci film in programma, cinque saranno presentati dai rispettivi Autori.

Saranno presenti. Paolo Pisanu per ‘Tutti i cani muoiono da soli’ passando per Kim Rossi Stuart, Roberto Andò, Ivano de Matteo e in finale con. Marco Bellocchio, che l’11 novembre verrà a presentare ‘Rapito’ che uscirà poi nelle sale tedesche il 16.

A Marco Bellocchio quest’anno abbiamo dedicato, insieme  all’Istituto Italiano di Cultura, la retrospettiva omaggio. Una rassegna dei suoi film dal 2013 ad oggi che fa seguito all’ultima nostra rassegna a lui dedicata nel 2012.

Per il resto… vediamo come andrà in questi giorni. I riscontri sono positivi, l’interesse è crescente intorno al festival, cercheremo di ampliarlo nei prossimi anni cercando di offrire, oltre alla programmazione cinematografica, altri eventi legati non solo al cinema ma anche alla cultura italiana in generale.

Una novità di quest’anno è lo spazio dedicato ai cortometraggi italiani, The Italian Shorts Night, la sera di sabato 11 novembre. In coda alla programmazione dei film in competizione, proietteremo i cinque corti della short list dei David di Donatello 2023. Un’appendice del festival che stiamo cercando di capire come collocare all’interno della programmazione dal 2024.

Vorremmo comunque mantenere una programmazione con 10 titoli, che potranno anche diventare 12, sempre selezionati tra titoli dell’ultima stagione cinematografica, sempre con maggior riguardo, come facciamo ogni anno, per i film che ancora non hanno un distributore tedesco. Crediamo sia una formula vincente, ma che potrebbe ulteriormente arricchirsi con altre offerte, magari ogni anno con un bel classico della cinematografia italiana.”

Italian Film Festival 2023 – Il programma

Martedì 7/11 Ore 17:30 SPACCAOSSA Vincenzo Pirrotta Dramma, 105’
Ore 20:00 DANTE Pupi Avati Dramma, 94’
Mercoledì 8/11 Ore 17:30 L’ULTIMA NOTTE DI AMORE Andrea Di Stefano Dramma, 124’
Ore 20:00 TUTTI I CANI MUOIONO SOLI Paolo Pisanu Dramma, 84’
Giovedì 9/11 Ore 17:30 DISCO BOY Giacomo Abbruzzese Dramma, 91’
Ore 20:00 BRADO Kim Rossi Stuart Dramma, 116’
Venerdì 10/11 Ore 17:30 MARGINI Niccolò Falsetti Dramma/Commedia, 91’
Ore 20:00 LA STRANEZZA Roberto Andò Dramma/Commedia, 103’
Sabato 11/11 Ore 15:00 MIA Ivano De Matteo Dramma, 103’
Ore 20:00 Omaggio a Marco Bellocchio – Presentazione retrospettiva e incontro con il regista. A seguire:
RAPITO Marco Bellocchio Dramma, 130’
Ore 23:45 EXTRA: THE ITALIAN SHORTS NIGHT
Le variabili dipendenti Lorenzo Tardella
Albertine where are you? Maria Guidone
Ambasciatori Francesco Romano
Il barbiere complottista Valerio Ferrara
Lo chiamavano Cargo Marco Signoretti
Domenica 12/11 Ore 17:00 Consegna del PREMIO DEL PUBBLICO. A seguire:
SANGUE DEL MIO SANGUE Marco Bellocchio Dramma, 106’

 

Italian Film Festival Berlin 2023Leggi anche

L’Italian Film Festival Berlin 2023 torna nella capitale tedesca

Scrivere in una rivista di cinema. Il tuo momento é adesso!
Candidati per provare a entrare nel nostro Global Team scrivendo a direzione@taxidrivers.it Oggetto: Candidatura Taxi drivers