fbpx
Connect with us

Anticipazioni

‘La figlia oscura’ arriva in prima tv su Sky Cinema e NOW

Tratto dall’omonimo best-seller di Elena Ferrante un film di Maggie Gyllenhaal con Olivia Colman, Dakota Johnson e Jessie Buckley

Pubblicato

il

la figlia oscura sky

Dall’omonimo romanzo di Elena Ferrante, arriva su Sky il film diretto e sceneggiato da Maggie GyllenhaalLa figlia oscura. Più precisamente sarà disponibile in prima tv mercoledì 4 gennaio alle 21.15 su Sky Cinema Due, in streaming su NOW e disponibile on demand, anche in qualità 4K.

la figlia oscura sky

CR: YANNIS DRAKOULIDIS/NETFLIX © 2021.

Il cast de La figlia oscura 

Interpretato da Olivia ColemanDakota JohnsonJessie BuckleyEd Harris e Peter Sarsgaard, il film è stato premiato al Festival di Venezia 2021 per la miglior sceneggiatura e candidato a tre premi Oscar (migliore sceneggiatura per Maggie Gyllenhaal, migliore attrice protagonista per Olivia Colman e migliore attrice non protagonista per Jessie Buckley).

Guarda il trailer

CR: YANNIS DRAKOULIDIS/NETFLIX © 2021.

La sinossi

Durante una vacanza al mare da sola, Leda (Olivia Colman) rimane incuriosita e affascinata da una giovane madre (Dakota Johnson) e dalla sua figlioletta mentre le osserva sulla spiaggia. Turbata dal loro irresistibile rapporto (e dalla loro chiassosa e minacciosa famiglia allargata), Leda è sopraffatta dai suoi stessi ricordi personali dei sentimenti di terrore, confusione e intensità provati nelle prime fasi della maternità. Un gesto impulsivo sconvolge Leda e la proietta nello strano e sinistro mondo della sua stessa mente, dove è costretta ad affrontare le scelte non convenzionali che ha compiuto quando era una giovane madre e le loro conseguenze.

Quando vedere La figlia oscura su Sky

Il film di Maggie Gyllenhaal andrà in onda mercoledì 4 gennaio alle 21.15 su Sky Cinema Due, in streaming su NOW e disponibile on demand, anche in qualità 4K.

CR: COURTESY OF NETFLIX

Appoggiandosi al romanzo di una delle scrittrici più apprezzate e rinomate di sempre, la Gyllenhall porta in scena un personaggio femminile capace di destare interesse, sollevare spunti di riflessione ed emozionare. Lo sguardo della regista si sofferma su ciò che rende donna la sua protagonista, prima che madre. Continua a leggere la recensione

Scrivere in una rivista di cinema. Il tuo momento é adesso!
Candidati per provare a entrare nel nostro Global Team scrivendo a direzione@taxidrivers.it Oggetto: Candidatura Taxi drivers