fbpx
Connect with us

DIRETTE EVENTI & FESTIVALS

Women in Cinema Award dedicato alle donne iraniane

I premi di questa edizione: Maria Pia Ammirati, Arisa, Chiara Francini, Giuseppe Piccioni, Lunetta Savino e la giornalista Miariam Mauti

Pubblicato

il

women in cinema award donne

Women in Cinema Award dedicato alle donne iraniane. I premi e i premiati di questa fantastica edizione.

Torna a Roma, durante la Festa del Cinema, il Women In Cinema Award dedicato alle donne iraniane. Nato dall’idea di Angela Prudenzi, Claudia Conte e Cristina Scognamillo, il festival annuncia tutti i premiati: Maria Pia AmmiratiArisaChiara FranciniGiuseppe PiccioniLunetta Savino e la giornalista Miriam Mauti.

Women in Cinema Award dedicato alle donne iraniane

Il WiCA 2022 è dedicato a tutte le donne iraniane che protestano sotto lo slogan “Zhen, Zhian, Azadi!”, “Donna, vita, libertà”. In ricordo di Mahsa Amini, Hadis Najafi, Nika Shakarami e tutte le altre vittime, morte per mano della feroce repressione del regime. A nome delle donne sarà presente l’attivista Parisa Nazari. 

I riconoscimenti di questa edizione saranno assegnati domenica 16 ottobre all’Acquario Romano – Casa dell’Architettura.

I premi sono conferiti da un’Academy tutta al femminile composta dalle giornaliste di cinema Fulvia Caprara, Paola Casella, Alessandra De Luca, Titta Fiore, Alessandra Magliaro, Antonella Nesi, Chiara Nicoletti, Cristiana Paternò, Angela Prudenzi, Barbara Righini, Marina Sanna, Stefania Ulivi.

WiCA è curato dall’imprenditrice culturale Claudia Conte testimonial del Premio, che per presentare la cerimonia di premiazione indosserà un abito blu di Patrizia Pepe e in anteprima la parure della nuova collezione Siderium di Daverio1933.

Edizioni precedenti

I Women in Cinema Award a Venezia, durante le edizioni 2020 e 2021, sono stati assegnati alla stilista Alberta Ferretti, alle attrici Ludivine Sagnier (Swimming Pool 2003), e Virginie Efira (i figli degli altri), ai registi Francesca Comencini, Christian Petzold, Jasmila Zbanic e Claudio Giovannesi, alle scrittrici Chiara Tagliaferri e Nadia Terranova, alla Presidente dei David di Donatello Piera Detassis e alla Presidente del Centro Sperimentale di Cinematografia Marta Donzelli. Mentre nel 2022 a Venezia sono stati assegnati ad Anna Fendi, a Malika Ayane, alla giornalista e scrittrice, sceneggiatrice a regista francese di origine libanese Audrey Diwan; alla pluripremiata attrice iraniana Leila Hatami, all’attrice Darya Tregubova, miglior giornalista di cinema a ChiaraUgolini de “La Repubblica, come miglior giornalista di cinema.

Alla Festa di Roma sono stati consegnati i premi alla carriera alla regista Liliana Cavani e all’attrice Milena Vukotic. Women in Cinema Award sempre a Roma anche a Paola Cortellesi e Riccardo Milani, Daniela Ciancio, Donatella Palermo.

Women in Cinema Award dedicato alle donne iraniane: il premio e il logo

I premi di Woman in Cinema Award sono rappresentati da un’opera realizzata dal maestro orafo Michele Affidato, formata da una base in cristallo con bassorilievo in argento dipinto con smalti a fuoco.

Il logo di WiCA è stato ideato e realizzato da Giuseppe Cacace, alias Rueto.

Storia di WiCA

WiCA è un premio nato con l’obiettivo di valorizzare e rendere omaggio al talento delle donne. Prevalentemente all’interno dell’industria cinematografica e del mondo delle arti italiane e internazionali. WiCA inoltre celebra tutte quelle attrici, registe, sceneggiatrici, autrici e produttrici, creative e talentuose artigiane che fanno grande il cinema e le arti in generale.

Le premiate e i premiati sono scelti tra le eccellenze del cinema e delle arti a esso vicine, testimoni in grado di rappresentare le diverse culture e i differenti modi di raccontare storie e personaggi. Particolare attenzione è riservata anche alle personalità impegnate in attività legate al sociale.

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.