fbpx
Connect with us

Videodrhome

Nuova edizione dvd per Ovosodo

Ovosodo di Paolo Virzì torna in home video in una nuova edizione dvd.

Pubblicato

il

Mustang Entertainment (www.cgentertainment.it) riedita Ovosodo di Paolo Virzì in una nuova edizione dvd da master in alta definizione. Un’edizione che ci porta dunque a riscoprire uno dei più noti e giustamente celebrati lavori appartenenti alla filmografia dell’autore di Siccità. Lavoro il cui titolo fa riferimento sia al rione livornese in cui nasce nel 1974 il protagonista che al nomignolo che in adolescenza viene affibbiato allo stesso.

Protagonista che si chiama Piero Mansani e attraverso la cui onnipresente voce narrante seguiamo la oltre ora e mezza di visione.

Protagonista cui concede anima e corpo un ottimo Edoardo Gabbriellini e che fa pensare ad una cosa solida dal cuore tenero come, appunto, un uovo sodo. Un ragazzo come molti della Livorno popolare, figlio di un ex portuale che entra ed esce continuamente di galera. Un ragazzo che il regista ci mostra prima bambino serio e ingenuo, poi, come accennato, alle prese coi turbamenti adolescenziali. Cresciuto in un chiassoso condominio in compagnia del fratello ritardato e di una giovanissima matrigna.

Man mano che Ovosodo ci racconta tramite i suoi occhi amicizie, amori ed esperienze scolastiche. Quindici anni di vita vissuta atti a concretizzare su pellicola sogni e aspirazioni di gioventù per delineare chiaramente un simpatico, allegro percorso di crescita. Tra una Nicoletta Braschi insegnante, un alternativo Marco Cocci e una Regina Orioli che, per la gioia dei maschietti, si concede anche un topless. Senza contare Claudia Pandolfi che, in uno dei suoi primi ruoli cinematografici realmente importanti, fa battere il cuore a Piero.

Al servizio di quello che, datato 1997, si trasformò immediatamente in un vero e proprio caso, sia al botteghino che per quanto riguarda la critica.

Tanto che qualcuno parlò di rinascita della Commedia all’italiana e che al Festival di Venezia Ovosodo ottenne il Gran Premio Speciale della Giuria. Ora pronto per essere riscoperto grazie a questo disco arricchito, tra l’altro, di diversi contenuti extra. Dal trailer a quasi quattordici minuti di backstage, passando per circa ventuno di provini dell’epoca e nove di introduzione di Marco Spagnoli vent’anni dopo l’uscita. Oltre ad un’intervista all’attore Paolo Ruffini, che, allora giovanissimo, compare in un piccolo ruolo.

Scrivere in una rivista di cinema. Il tuo momento é adesso!
Candidati per provare a entrare nel nostro Global Team scrivendo a direzione@taxidrivers.it Oggetto: Candidatura Taxi drivers