fbpx
Connect with us

Latest News

‘Mixed-ish’ la serie spin-off di ‘Black-ish’ su Disney+

Le prime due stagioni in streaming

Publicato

il

mixed-ish

La serie tv Mixed-ish è finalmente arrivata in Italia su Disney+! Si tratta dello spin-off della celebre Black-ish disponibile con due stagioni dal 1° giugno 2022.

La genesi di Mixed-ish

Risalgono ai primi mesi del 2019 le indiscrezioni su un possibile secondo spin-off tratto da Black-ish, dopo il successo di Grown-ish con protagonista Yara Shahidi nei panni di Zoey, in onda su Freeform e rinnovato per la terza stagione. Il progetto allora senza titolo era incentrato sull’infanzia di Bow e ambientato negli anni Ottanta. Il network ABC era al lavoro sul progetto, commissionandone un episodio pilota.

A co-creare la serie, il produttore Peter Saji e Kenya Barris, ideatore di Black-ish che rimane coinvolto come produttore esecutivo della serie nonostante lo scorso anno abbia lasciato ABC Studios per un accordo pluriennale con Netflix. Tra gli altri produttori esecutivi Tracee Ellis Ross, interprete di Rainbow in Black-ish, Brian Dobbins per Artists FirstLaurence Fishburne e Helen Sugland di Cinema Gypsy e Anthony AndersonMixed-ish è prodotta da ABC Studios.

La trama di Mixed-ish

Lo spin-off Mixed-ish racconta la vita della giovane Rainbow, interpretata da Arica Himmel, e della sua famiglia multietnica (il papà Paul è bianco e la mamma Alicia afro-americana). Quando nel 1985 lascia la comune hippie in cui abitavano a seguito di un raid dell’FBI per trasferirsi in un quartiere residenziale, la famiglia Johnson si ritrova a dover prendere una decisione: adeguarsi oppure rimanere fedele a sé stessa.

Paul e Alicia si scontrano con le difficoltà di una nuova vita coi cambiamenti che questa comporta, mentre Bow e i suoi fratelli Santamonica e Johan inizia a frequentare una scuola nella quale non sono visti né come bianchi né come neri. Il racconto di Mixed-ish pone al centro il percorso di ricerca della propria identità quando il resto del mondo non riesce a decidere chi sei, stando alla nota stampa diffusa da ABC per annunciare lo spin-off.

Il cast 

Annunciato anche il protagonista maschile di Mixed-Ish. Paul Jackson è il padre di Bow ed è interpretato da Mark Paul Gosselaar, che prende il posto di Anders Holm dopo la sua esclusione annunciata dai produttori della serie tv. Il padre di Paul, Harrison Jackson III, ha il volto di Gary Cole (Veep).

Completano il cast di Mixed-ish Tika Sumpter (Alicia Johnson, la mamma di Bow), Christina Anthony (Denise, la zia di Bow). Accanto a loro anche Mykal-Michelle Harris (Santamonica Johnson, sorella di Bow) e Ethan Childress (Johan Johnson, fratello di Bow).

Nella versione originale la voce narrante è quella di Tracee Ellis Ross, interprete di Bow adulta in Black-ish.

Quanti sono gli episodi?

Il primo capitolo di Mixed-ish conta in tutto 23 episodi trasmessi negli Stati Uniti dal 24 settembre 2019 al 5 maggio 2020. Il secondo capitolo, invece, ne ha tredici, in onda nel corso dal 26 gennaio al 18 maggio 2021.

Trailer di Mixed-ish

Mixed-ish 3 ci sarà?

Cosa sappiamo sul futuro di Mixed-ish 3? Giunge nel mese di maggio 2021 la notizia da parte di ABC che la sit-com americana non sarebbe stata rinnovata anche per un terzo ciclo di episodi. Da allora, infatti, il network statunitense non si è più espresso sul possibile ritorno del progetto, quello che ad oggi si può considerare terminato ufficialmente dopo solo due stagioni.

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.