fbpx
Connect with us

ANTICIPAZIONI

Frère et Sœur con Marion Cotillard in Concorso a Cannes 2022

Il Trailer del nuovo film di Arnaud Desplechin

Publicato

il

frère et soeur

Marion Cotillard non è  nuova alla Croisette:  quest’anno ritorna con Frère et Soeur dopo  il debutto di  Annette al festival nel 2021,  film di apertura di Cannes.

Anche il regista Arnaud Desplechin è un habitué a Cannes da quando il suo primo film fu presentato, più di 30 anni fa. Ha entusiasmato sia il pubblico che la critica del Festival con drammi e temi universali che si manifestano anche in Frère et Sœur.

Il film con Marion Cotillard e Melvil Poupaud, seguirà la storia della difficile relazione tra due fratelli, attrice lei, insegnante e poeta lui.

Per più di 20 anni, Alice (Cotillard) ha odiato suo fratello Louis (Poupaud). In tutto questo tempo non si sono più visti. Un giorno i loro genitori vengono coinvolti in un grave incidente e i due fratelli si trovano di nuovo faccia a faccia.

Il trailer rilasciato prima della presentazione sul grande schermo del film mostra le difficili dinamiche tra i due fratelli. Durante una visita a suo padre in ospedale, Alice spezza nuovamente il cuore dell’uomo malato nel confessare il suo odio verso il fratello Louis. Il mistero dietro ciò che è realmente accaduto tra i due cresce  con il procedere del trailer, rivelando cosa c’è dietro. La fama ha avuto un ruolo importante nel loro rapporto. Lei è un’attrice di successo, applaudita in teatro, lui è un famoso insegnante e poeta. Ma c’è di più dietro questo dramma familiare che costringe i due fratelli a fare i conti con i propri demoni interiori.

Poupaud, è stato di recente protagonista di Grazie a Dio di François Ozon e de L’ufficiale e la spia di Roman Polański.

Tromperie Inganno conversazione con Arnaud Desplechin

Frère et soeur il trailer

 

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.

Frère et soeur

  • Regia: Arnaud Desplechin