fbpx
Connect with us

ANTICIPAZIONI

‘Linee Bollenti’ Olanda, sesso e anni ’80 nella serie Netflix

In arrivo in streaming l'8 aprile

Publicato

il

linee bollenti

Netflix ha diffuso il trailer di Linee bollenti, nuova serie olandese che arriverà sulla piattaforma il prossimo 8 aprile. Creata da Pieter Bart Korthuis, la serie esamina la Amsterdam di fine anni ’80 e la nascita della prima linea erotica d’Europa.

Il cast di Linee Bollenti

Linee bollenti è interpretata da Joy Delima, Chris Peters, Minne Koole, Charlie Chan Dagelet, Abbey Hoes, Benja Bruijning, Joes Brauers, Eric van Sauers, Julia Akkermans e Michael Muller.

In attesa dell’uscita della serie, una clip in esclusiva

La trama della serie Netflix

La storia di Linee bollenti inizia ad Amsterdam nel 1987, in un periodo in cui la società olandese è in rapido mutamento. Marly Salomon studia psicologia e fa un lavoretto presso la Teledutch, una società appena fondata dai due fratelli Frank e Ramon Stigter, ideatori della prima linea telefonica erotica d’Europa. Da un giorno all’altro Frank e Ramon si ritrovano ricchi e Marly viene trascinata in questa folle e rapida trasformazione. Un senso di speranza permea gli ultimi anni della guerra fredda e ispira una nuova generazione a celebrare la vita nella sua pienezza. Amsterdam diventa il centro di una rivoluzione culturale scandita dai ritmi radicalmente nuovi della musica house e alimentata dall’uso dell’altrettanto nuova XTC, la “droga dell’amore”.

L’inedita linea erotica offre l’opportunità di vivere il sesso anonimo in un modo diverso, cambiando la moralità dei suoi fruitori, oltre che le persone che lo offrono.

Il teaser di Linee Bollenti

Registrati per ricevere la nostra Newsletter con tutti gli aggiornamenti dall'industria del cinema e dell'audiovisivo.